Round 12: Feature Match Gubitta - Betti

Posted in Event Coverage on June 13, 2004

By Andrea "PK" Panebianco

Per giocarsi l'accesso al Top8 c'è un derby Emiliano tra il parmigiano Gubitta, detto "Gubi", e il bolognese Betti. Il curriculum dei due è molto diverso, per Gubitta si tratta dell'exploit più grande della carriera, Alex ha dalla sua una decina di partecipazioni ai Pro Tour. Ora si giocano l'ultimo turno in un mirror-match di affinity.

Alex vince il dado e decide di partire. Chiama un mulligan dopo aver pensato qualche istante e poi decide di tenere la mano a 6 carte. Volta-discepolo per lui, al quale risponde Gubitta con Cittadella-Bombetta. Alex droppa terra, attacca col discepolo poi fa skullclamp e immola l'omino nero per pescare due carte. Volta-Chromatic Sphere per Gubitta, che la sacrifica e fa Skullclamp più Welding Jar, mentre Alex cala Worker e usa di nuovo la morsa per incrementare il vantaggio di carte. Niente risultati: inchiodato a due terre, Alex scende una seconda morsa e passa. Il Gubi cala Glimmervoid e Worker, per poi sacrificarlo e far scendere una Frogmite. Betti trova finalmente la terza terra, accompagnata sul board da Frogmite e Arcbound Worker, subito equippato da clamp, facendo ingrassare la Frogmite fino a 3/3, per poi insistere nel card drawing con Thoughtcast. Gubi risponde con una seconda skullclamp e pescando 4 dal sacrificio di ranella, e subito dopo il suo board conta ben 4 vasche delle saldature...sarà difficile rompergli qualcosa. La Frogmite bi-equippata parte all'attacco e mette 5 danni in faccia a Gubitta, che dal suo canto cala un Myr Enforcer equippandolo con entrambe le sue morse, per poi aggiungere alla festa una terza Skullclamp e ingrassando il suo myr di un ulteriore punto in attacco. Sul "passo" del parmigiano, gli esplode in faccia una Shrapnel Blast, poi Alex stappa e lascia il suo batrace meccanico a fargli da guardia, temendo il beatdown del myr 7/1. Gubitta decide di detonare la sua spellbomb addosso alla Frgomite di Betti, che ricava dalla sua morte ben 4 carte. Gubitta stappa e manda l'Enforcer a trovare Alex, che pensa a lungo e opta per subire il danno. Scende poi un Discepolo della Volta, seguito da Fornace e Shrapnel Blast che targetta il bolognese, scaraventandolo a 7 punti vita in un istante, ed un secondo Discepolo di Gubitta chiede di entrare in campo: in risposta Betti blasta l'altro già presente in campo, ma la pila prosegue con una nuova Shrapnel Blast del parmigiano, a cui basta sacrificare una vasca per fare scudo su clamp e risolvere gli effetti e portare a casa la prima.

Gubitta 1-0 Betti

Entrambi tengono la mano e partono con terra-Worker. Alex nel suo secondo turno mette il primo Arcbound Ravager del match e aggiunge Frogmite al party, ben imitato dal parmigiano che fa seconda landa, Ravager e Worker. Poi, per Alex, Sfera cromatica e Thoughtcast per poi mettere una seconda Ranella e, sempre fermo a quota due terre, cedere la mano. Gubitta dal canto suo, fa pure lui Thoughtcast, anche se due volte, facendo poi Glimmervoid e Detonate sulla Vault of the Whispers di Alex. Ma il bolognese pesca la seconda Darksteel Citadel e droppa un Myr Enforcer per la serie: a terra non si passa. Gubi stappa e dopo aver giocato la quarta terra, mette una spellbomb e la sacrifica oer pescare, trovando finalmente una Skullclamp ed equippando la Frogmite. Tocca di nuovo ad Alex, sempre inchiodato a due mana incolori, che pesca la Skullclamp e lascia sul campo un Worker, per trovare una Great Furnace e una nuova Frogmite, subito equippata. Il board vede andarsene il gubittesco Worker, che fa Ranella-Enforcer-Enforcer e continua a pescare come un matto sacrificando le creature deboli e portando il Ravager fino al 4/4. Anche Alex immola una Ranella per pescare due carte, trovando a sua volta il secondo Enforcer e proseguendo a sfruttare la morsa per ingrossare il Ravager e pescare. Arriva pure un Thoughtcast, a cui segue Pyrite Spellbomb e il "passo" del bolognese. Il primo omino nero della partita arriva infine a Gubitta, che ricomincia ad abusare di Skullclamp, trovando pure il secondo. Due Discepoli e dieci artefatti in campo per Gubitta, Alex realizza che per lui è game over.

Gubitta 2-0 Betti

Latest Event Coverage Articles

December 19, 2019

Grand Prix Oklahoma City 2019 Final Standings by, Wizards of the Coast

Rank Player Points Prize Money 1 Carlson, Matt [US] 37 $6,000 2 Foreman, Matt [US] 37 $3,000 3 Cole, Conor [US] 36 $1,500 4 Majlaton, Alex [...

Learn More

December 11, 2019

Grand Prix Brisbane 2019 Final Standings by, Wizards of the Coast

Rank Player Points Prize Money 1 Gibson, Kyle [AU] 36 $6,000 2 Yeh, Chih-Cheng [TW] 37 $3,000 3 Thompson, Chris [AU] 37 $1,500 4 Lee, Anthon...

Learn More

Articles

Articles

Event Coverage Archive

Consult the archives for more articles!

See All