Round 2: Feature Match Carboni - Lo Moro

Posted in Event Coverage on June 12, 2004

By Andrea "Vitello" Vitali

Al tavolo del feature match derby del comune di Roma tra il ciampinese Simone Carboni e il notissimo pro player romano Raffaele Lo Moro.

Prima partita - lo Moro vince il sorteggio e decide di iniziare. Entrambi tengono la mano iniziale. Il romano non ha una partenza esplosiva, ma prepara un board minaccioso con un Arcbound Ravager e due Disciple of the Vault.
Carboni, che gioca una variante dell'Elf and Nail molto particolare, ha una partenza esplositva dal punto di vista del mana, grazie a 2 Birds of Paradise, e alla combo Wirewood Symbiote-Wood Elf, ma nulla piu'.
Al quarto turno Lo Moro cala ben tre Myr Enforcer, rimanendo con zero carte in mano. Carboni per non soccombere è costretto a fare un Duplicant su un Disciple of the Vault.
Il pro romano dopo aver pensato per un paio di minuti, decide in risposta al duplicant di sacrificare 4 artefatti all'Arcbound Ravager per fare 8 danni, che sommati a quelli dell'attacco del turno successivo si riveleranno fatali per Carboni.

Seconda Partita - Carboni inizia la partita decidendo di rompere le terre artefatto di Lo Moro con un Oxidize ed una Viridian Shaman, e distruggendo l'Arcbound Worker ed il Disciple of the Vault dell'avversario con un Electrostatic Bolt ed un Triskelion.
Lo Moro cerca di rientrare in partita calando due Frogmite, ma il ciampinese grazie alla combo Wirewood Symbiote - Viridian Shaman, continua a rompere le terre, passando poi alle creature, azzerando il board del romano, e portando a casa il secondo match.

Terza Partita - Nessuno dei due contendenti decide di mulliganare, anche se Lo Moro probabilmente se ne pentirà. Il romano infatti ha tenuto una mano discutibile, povera di elementi di affinity e con qualche rimozione. Carboni ha la solita partenza esplosiva di mana, grazie a ad elfi ed uccelli, che dopo aver assolto egregiamente al loro compito, si trasformano in utili carte grazie a skullclamp.
Anche le successive pescate di Lo Moro si rivelano inefficaci - solo un Myr enforcer lanciato di quarto turno - e Carboni grazie a due Triskelion e al solito valzer di Viridian Shaman si aggiudica la vittoria.

Carboni 2 - Lo Moro 1

Latest Event Coverage Articles

December 19, 2019

Grand Prix Oklahoma City 2019 Final Standings by, Wizards of the Coast

Rank Player Points Prize Money 1 Carlson, Matt [US] 37 $6,000 2 Foreman, Matt [US] 37 $3,000 3 Cole, Conor [US] 36 $1,500 4 Majlaton, Alex [...

Learn More

December 11, 2019

Grand Prix Brisbane 2019 Final Standings by, Wizards of the Coast

Rank Player Points Prize Money 1 Gibson, Kyle [AU] 36 $6,000 2 Yeh, Chih-Cheng [TW] 37 $3,000 3 Thompson, Chris [AU] 37 $1,500 4 Lee, Anthon...

Learn More

Articles

Articles

Event Coverage Archive

Consult the archives for more articles!

See All