Draftare le carte da sideboard

Posted in Beyond the Basics on 13 Luglio 2017

By Gavin Verhey

When Gavin Verhey was eleven, he dreamt of a job making Magic cards—and now as a Magic designer, he's living his dream! Gavin has been writing about Magic since 2005.

Quando sentiamo la parola "sideboard", probabilmente pensiamo ai mazzi da 60 carte. Pensiamo alle nottate dedicate alla scelta attenta di quelle precise quindici carte che possiamo aggiungere tra una partita e l’altra. Pensiamo alle molte sorprese che possono causare... o impedire.

Esiste però un altro tipo di sideboard. Un tipo che viene trattato molto meno negli articoli, ma che può essere altrettanto fondamentale.

Si tratta del sideboard del Limited.

Tutte le carte che abbiamo a disposizione e che non aggiungiamo al nostro mazzo Booster Draft o Sealed Deck fanno parte del nostro sideboard. Significa che abbiamo proprio un sacco di opzioni tra una partita e l’altra!

In Sealed, si tratta del resto dell’insieme di carte che abbiamo ricevuto. In Draft invece dobbiamo costruircelo noi. Non è molto diverso dal sideboard per il Constructed; sta a noi scegliere le carte che andranno a far parte del nostro sideboard durante il draft.

Questo è l’argomento di oggi.

La scelta delle carte da sideboard

Stiamo draftando. Apriamo la nostra busta. All’interno troviamo una carta molto insolita: è un Omicidio, ma funziona solo in un incontro ogni tre.

Quanto è forte?

Omicidio è una carta che giocheremo e vorremo sempre. Vogliamo averla a disposizione nell’incontro in cui funziona... sarebbe un grande miglioramento per il nostro mazzo. Ovviamente, non sarà una carta che vorremo aggiungere al nostro mazzo principale, in quanto sarà inutile in due incontri su tre.

Questo è un caso in cui il sideboard è importante.

Questo scenario sembra un po’ forzato e ridicolo... quel testo di regole non è qualcosa che stamperemmo... ma questa situazione è simile a molte che ci ritroviamo ad affrontare durante un Draft.

Ve lo spiego diversamente. Siamo draftando un Set Base e siamo alla terza busta. Il nostro mazzo verde-bianco è quasi completo. Abbiamo la scelta tra un Balzo Possente e Cadere a Picco.

Il Balzo Possente è una carta che giocherei qualche volta. È un valido stratagemma e può farmi infliggere qualche danno in più. È una buona carta.

Cadere a Picco, d’altra parte, è una carta che io non aggiungerei al mazzo principale in un Draft. La sua forza dipende dalla situazione; è forte solo in determinate tipologie di incontro. Non vogliamo averla, per esempio, contro un mazzo rosso-verde. Tuttavia, negli incontri in cui è forte, per esempio contro bianco-blu, è davvero molto forte. È praticamente un Omicidio a due mana!

Dipende ovviamente dalla situazione, ma molte volte io sceglierei Cadere a Picco.

Se il nostro mazzo è a buon punto e abbiamo già molte opzioni, quel Balzo Possente è al massimo un piccolo miglioramento di un’altra carta che fa parte del nostro mazzo principale. C’è anche la possibilità che lo scegliamo e poi non lo giochiamo, nel caso in cui abbiamo già un numero sufficiente di carte giocabili.

Un aspetto che si può notare quando guardiamo i migliori giocatori di Magic è la scelta di draftare le carte da sideboard prima della maggior parte delle altre persone. Non draftano solo un mazzo; draftano anche un sideboard.

Se ci troviamo nella seconda o nella terza busta e il nostro mazzo è a buon punto, è di solito meglio scegliere una forte carta da sideboard rispetto a una carta media che potremmo finire con il metterla da parte.

Le buone scelte per il sideboard

Che tipo di carte dobbiamo tenere sott’occhio per il nostro sideboard quando draftiamo?

In breve, ogni carta che sia molto forte in determinate situazioni, ma che non vorremmo nel nostro mazzo principale. Molto spesso, si tratta delle rimozioni la cui efficacia dipende dalla situazione.

Gli effetti del tipo Ritorno alla Natura sono sempre tra quelli che vorrei avere a disposizione.

Grazie alla presenza di ciclo, Amonkhet è un’espansione migliore delle altre per l’aggiunta delle carte da sideboard. Anche se non aggiungiamo Ripudiare il Profano al nostro mazzo principale, saremo ben contenti di averne uno nel sideboard, da aggiungere contro i forti artefatti e incantesimi di questo mondo.

Gli effetti che agiscono sulle creature volanti, come abbiamo detto prima, fanno parte di questa categoria.

Il verso che emette il Drago del nostro avversario quando Cadere a Picco lo abbatte è molto soddisfacente.

Un’altra grande categoria è quella delle contromisure. Un motivo per cui ho voluto scrivere questo articolo in questo momento è dato dalle cinque Sconfitte di L’Era della Rovina.

In Limited potete ignorare la parte relativa ai personaggi (se però riuscite a giocare la Sconfitta di Liliana su Liliana in un Draft, ottenete 10 Punti Gavin). L'aspetto che voglio sottolineare è quello relativo ai colori.

Io prevedo che queste carte faranno il giro del tavolo in molti draft, all’inizio... e imparare a sceglierle presto potrà offrire notevoli vantaggi. Avere una rimozione a un mana contro l’altro mago nero del tavolo che potremmo incontrare è un enorme miglioramento per il nostro mazzo!

Certo, se state draftando quel colore, probabilmente solo un’altra o altre due persone lo staranno draftando, ma è sempre un’ottima carta da avere. Io sceglierei la Sconfitta di Liliana al posto molte carte valide per il mio mazzo nero, perché sarò ancora più forte nel mirror (e sicuramente non voglio lasciarla all'altro giocatore nero!).

Non fatevi sfuggire le Sconfitte ai draft di questo fine settimana. Potrebbero avere un grande impatto.

Il sideboard in base alla tipologia di incontro

Queste sono sicuramente delle carte da sideboard "ovvie". Sono forti contro alcune classi di carte e il testo lo rende molto evidente.

Tuttavia, un’altra grande categoria delle carte da sideboard in Limited dipende dalla tipologia di incontro. Potremmo trovarci ad aggiungere delle carte che non sembravano delle carte da sideboard, ma che ci aiutano.

Immaginiamo per esempio di giocare un mazzo lento contro un mazzo molto veloce e aggressivo. Per effettuare scambi, ci conviene aggiungere delle carte a basso costo. Anche un 2/1 senza abilità a due mana è una buona scelta, in quanto potremo scambiarlo con una carta a costo due del nostro avversario, che è proprio il nostro obiettivo. I difensori (o le creature con bassi valori di forza ed elevati valori di costituzione) sono anche ottime scelte in questa tipologia di incontro.

Al contrario, se il nostro avversario ha un mazzo di controllo lento, ci converrà aggiungere magie che portano a vantaggio di carte. La Cancrena della Mente, per esempio, sarà una carta forte in molti momenti delle partite contro i mazzi di controllo e ci aiuterà a contrastare le loro risorse. Anche le creature più grandi sono opzioni a cui vorremo avere accesso se la partita va per le lunghe. Le contromagie possono poi aiutarci a bloccare le carte intorno a cui i nostri avversari potrebbero aver costruito i loro mazzi.

Poi si hanno ovviamente i modi per rispondere a carte specifiche.

Magari il nostro avversario ha un mazzo pieno di Riposo Obbligato. Ripudiare il Profano è una risposta ovvia, ma un’altra valida opzione è aggiungere dei rimbalzi, in modo da riprendere in mano le nostre creature.

Esistono moltissimi modi diversi in cui possiamo utilizzare il nostro sideboard per ottenere un vantaggio sul nostro avversario. Magie che infliggono 1 danno, Negare, creature con raggiungere e molte altre. Dobbiamo fare attenzione allo stile del mazzo del nostro avversario e poi utilizzare in modo appropriato il nostro sideboard... avendo cercato di draftare un’ampia gamma di carte da sideboard, in modo da avere molte opzioni a disposizione.

Draftiamo le Sconfitte

Con L’Era della Rovina, fresca e nuova, proprio questo fine settimana, è il momento giusto per andare nel vostro negozio di fiducia, iscrivervi a un draft e mettere in pratica ciò che avete imparato. Ci sono poche soddisfazioni più grandi rispetto ad aggiungere una carta da sideboard in Limited e poi vincere grazie a quella.

E ricordatevi di tenere d’occhio le Sconfitte! Ordine di Bolas.

Avete pensieri, domande, commenti o volete farmi sapere il modo in cui avete sopraffatto il vostro avversario grazie al vostro sideboard? Fatemelo sapere su Twitter, Tumblr o via mail (in inglese, per favore) a BeyondBasicsMagic@gmail.com.

Ci rivediamo la prossima settimana. A presto e buon divertimento con i vostri draft!

Gavin
@Gavinverhey
GavInsight

Latest Beyond the Basics Articles

BEYOND THE BASICS

20 Luglio 2017

Il tocco della morte by, Gavin Verhey

Abbiamo fatto molta strada dal Basilisco dei Boschi. Il Basilisco dei Boschi, che fa parte della Limited Edition (Alpha), aveva una versione preliminare di tocco letale e per noi è una...

Learn More

BEYOND THE BASICS

6 Luglio 2017

Parliamo delle rare by, Gavin Verhey

Se siete giocatori di Magic interessati a ciò che avviene (direi proprio di sì, dato che state leggendo questo articolo!), è molto probabile che abbiate partecipato al Prerelease di L’Era...

Learn More

Articoli

Articoli

Beyond the Basics Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All