Il Mondo di Innistrad

Posted in Feature on 14 Settembre 2011

By Wizards of the Coast

La Provincia di Nephalia

Gli abitanti di Innistrad interessati al commercio sono attratti da Nephalia. Carovane di mercanti percorrono le indaffarate vie commerciali tra le città di Nephalia, mentre alchimisti e necromanti poco scrupolosi trafficano in oggetti nefandi sul mercato di cadaveri sotterraneo di Nephalia. Molte delle città di Nephalia sono soggette alla sempre presente Nebelgast, la foschia salmastra che va e viene con le maree, portandosi dietro una schiera di geist da anonimi relitti.

In Nephalia, sia i cucitori di skaab che gli evocaghoul possono scovare posti isolati in cui praticare la loro arte senza interferenze da parte dei sospettosi cittadini o delle autorità di Avacyn. Sia gli uni che gli altri devono rimanere assolutamente nascosti, poiché i loro mestieri sono ancora molto temuti dalla popolazione umana. I vampiri di Stromkirk e i mercanti di Nephalia, però, pensano ci sia la possibilità di fare soldi, quindi i loro gingilli arcani e servigi oscuri sono tollerati almeno finché rimangono solo dicerie.

Vampiri

Aristocratici, molto colti e crudelmente edonistici, i vampiri costituiscono l'unica civiltà non umana di Innistrad. Le quattro principali stirpi dei vampiri, come famiglie nobiliari, controllano manieri, corti e castelli. Sparpagliati in tutto il piano, ma concentrati nella provincia di Stensia, i vampiri cacciano gli umani per il sostentamento di cui necessitano e per l'eccitazione che bramano: il sangue dei vivi.

I vampiri sono vulnerabili a ben poche cose, ma i paletti di legno vivo, il riflesso della luna nella corrente dei fiumi e l'acqua benedetta dall'angelo Avacyn possono tutti far loro molto male. I vampiri possiedono una certa varietà di poteri, dalla capacità di volare, alla magia della seduzione ipnotica, alla trasformazione, sebbene le loro abilità particolari possano variare parecchio.

Ghoul, Skaab e Geist

Innistrad è un mondo tormentato dai non morti. I cadaveri dei morti rianimati con la necromanzia, e chiamati "ghoul" o "i sacrileghi", si trascinano insensatamente in orde massicce, cercando di divorare la carne dei vivi. I perversi necromanti che li hanno rianimati sono chiamati evocaghoul e bramano il potere e la distruzione provocata dai loro servitori dinoccolati.

Alcuni alchimisti di dubbia sanità mentale creano non morti con un altro metodo, cucendo insieme la carne ibrida di parecchi cadaveri e insufflandovi una sembianza di vita alchemica. Questi abomini ricuciti, chiamati skaab, spesso spingono folle di cittadini armati di torce a purgare le loro città dagli esseri innaturali... e dai loro creatori.

Gli spiriti incorporei dei morti, chiamati geist, assumono molte forme. Possono essere spiriti innocui, perfino protettivi che tormentano i viventi per un senso di dovere, lealtà, responsabilità o amore. Oppure possono essere spettri di vendetta e crudeltà, placati solo da offerte mortali.

E Ora Torniamo al Mondo di Innistrad

Latest Feature Articles

FEATURE

23 Maggio 2022

Meccaniche di Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Jess Dunks

L’amatissima avventura di Dungeons & Dragons torna su Magic ancora una volta, con Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate. Questa espansione rivisita una delle ambientazion...

Learn More

FEATURE

17 Maggio 2022

Collezionare Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Max McCall

Nota dell’editore: Volevamo chiarire che la carta Il Senza Volto non presenta i trattamenti foil in rilievo o foil tradizionale. Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate è il c...

Learn More

Articoli

Articoli

Feature Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All