Meccaniche di L'Era della Rovina

Posted in Feature on Giugno 17, 2017

By Matt Tabak

Matt Tabak is the reigning, defending, and undisputed rules manager for Magic: The Gathering, Kaijudo, and Duel Masters. Matt Tabak is Gruul. Matt Tabak tries to laugh, think, and cry every day. Matt Tabak is hungry. Matt Tabak doesn't want you to sass him. Matt Tabak loves puppies.

Tutte le cose belle finiscono e ciò vale anche per il mondo di Amonkhet. Come preannunciato, il Dio Faraone è tornato. Purtroppo però, l’Aldilà promesso era ben lungi dall’essere glorioso. Nicol Bolas è tornato per rivendicare il suo esercito di Zombie perfezionati e guai a chi osa mettersi sul cammino delle sue corna maestosamente ricurve. Le nuove abilità di L’Era della Rovina celebrano quello che è il più grande trionfo di Bolas fino a oggi. Il cimitero riveste ancora un ruolo di primo piano, visto che muore gente a destra e a manca. Diamo un’occhiata a cosa ti aspetta.

Eternare

A Naktamun, le mummie erano perfettamente integrate nella vita quotidiana della città. L’abilità imbalsamare dell’espansione precedente dava alle tue creature una seconda vita. La nuova abilità, eternare, è molto simile. Le creature con eternare possono rinascere come Zombie. Ma stavolta non stiamo parlando di semplici servi senza cervello. Si tratta degli Eterni di Bolas: una letale armata combattente di non morti per cui i limiti degli esseri mortali sono solo un lontano ricordo.

In modo analogo a imbalsamare, eternare è un’abilità attivata che puoi attivare se la carta creatura che la possiede è nel tuo cimitero. Per farlo, devi pagare il costo di eternare ed esiliare la carta con l’abilità dal tuo cimitero. Puoi farlo ogni volta che potresti lanciare una stregoneria, ossia durante la tua fase principale quando non sono in corso altre azioni. Proprio come avviene per imbalsamare, l’abilità eternare non lancia una magia. Ciò che è in grado di neutralizzare magie non funzionerà contro eternare.

Quando l’abilità si risolve, crei una pedina che è una copia della carta. Come immaginerai, il processo per diventare i campioni di un malvagio drago Planeswalker millenario ossessionato dal potere implica alcuni cambiamenti, non necessariamente spiacevoli. Gli Eterni sono decisamente non morti, quindi, in aggiunta agli altri tipi di creatura che possedevano, saranno anche Zombie. Il loro scopo principale è quello di servire Nicol Bolas e solo lui, quindi saranno neri anziché del colore che avevano in precedenza. Perderanno anche il loro costo di mana, proprio come le creature con imbalsamare.

Adesso però arriva il meglio: la pedina sarà una creatura 4/4 invece di avere gli originali (e inferiori) valori di forza e costituzione stampati su di essa. Molte creature con eternare hanno abilità che migliorano grazie alla loro nuova forza aumentata. Anche se il tuo avversario riesce ad affrontare la tua creatura con eternare una volta, la seconda volta se la vedrà molto peggio.

Ti ricordi delle fantastiche pedine stampate per mettere in risalto la versione Zombie delle creature imbalsamate? Se stai pensando che dovremmo fare lo stesso per eternare, ho delle buone notizie per te: ci abbiamo già pensato. Ogni creatura con eternare ha una pedina corrispondente.

Queste pedine sono accessori di gioco facoltativi. Non devi per forza usarle se non le hai o preferisci non farlo, ma se vuoi che la tua vittoria sia illuminata dal bagliore delle armature di lazotep dei campioni che ti garantiranno la supremazia, puoi cogliere l’occasione.

Affliggere

Le legioni del Dio Faraone sono devastanti e spietate; insomma, sono il genere di persone che non inviteresti mai a una festa. O forse semplicemente non vai alle feste giuste... Ad ogni modo, se un servitore di Bolas ti attacca, di sicuro sta per accadere qualcosa di brutto. È tutto merito della nuova abilità affliggere.

L’attacco del Khenra Eterno mette l’avversario in una posizione scomoda: se non lo blocca, infligge danno da combattimento, se lo blocca, perde comunque 1 punto vita. Le varie creature con affliggere hanno diversi valori di affliggere e fanno perdere quantità di punti vita differenti. Non importa quante creature bloccano una creatura con affliggere; l’abilità si innesca al massimo una volta per combattimento.

Stremare

Stremare risulterà familiare a chi ha giocato con le carte di Amonkhet. Ti ricordi di Amonkhet, vero? Quando la civiltà non era in pericolo di estinzione? Bei momenti.

In L’Era della Rovina, stremare ritorna su carte che possono essere stremate mentre attaccano. Ciò significa che rimarranno TAPpate durante il tuo prossimo STAP, ma in cambio si innescherà un’abilità che garantisce effetti positivi. Mentre prima stremare rappresentava uno sforzo straordinario per servire il Dio Faraone, stavolta devi vedere l’abilità più come un tentativo di fare tutto il possibile per sopravvivere alla sua ira.

Per le carte di questo tipo, la decisione di stremare o meno la creatura deve essere presa quando dichiari le creature attaccanti. Tuttavia, L’Era della Rovina introduce una nuova variante di stremare. In alcune carte dell’espansione, stremare compare come parte del costo di un’abilità attivata.

Per carte come il Ritualista dell’Oasi, la decisione di stremare o meno la creatura deve essere presa quando attivi la sua ultima abilità. Alcune carte hanno abilità che si innescano ogniqualvolta stremi una creatura qualsiasi, non solo quella in questione. Queste abilità si innescano indipendentemente dal fatto che la creatura venga stremata mentre attacca o per attivare una delle sue abilità.

Come in precedenza, se riesci a trovare il modo di STAPpare la tua creatura stremata prima del tuo prossimo STAP, la regola che tenta di mantenere TAPpata la tua creatura non avrà alcun effetto! Ancora una volta il Dio Faraone si compiace del tuo ingegno e/o tenta di liquefarti. D’altronde si sa che ogni Dio Faraone che si rispetti è propenso agli sbalzi di umore...

Deserti

In Amonkhet si intravedeva qualche deserto e se pensavi che sarebbe stata una tematica prevalente in questa espansione, eri sulla strada giusta! L’Era della Rovina contiene varie terre non base di tipo Deserto, tra cui alcune con ciclo.

Il tipo Deserto da solo non ha alcun significato, ma ci sono carte nell’espansione che ti premiano se controlli un Deserto o hai una carta Deserto nel tuo cimitero.

È comodo che verifichino il cimitero, così potrai ciclare i tuoi Deserti senza remore a inizio partita. Con la giusta combinazione di Deserti e carte che ne traggono vantaggio, i tuoi avversari verranno presto sepolti sotto le sabbie.

Epilogo

Nicol Bolas sembra seminare caos e distruzione ovunque vada ed è giunto il momento di usare questa devastazione a favore tuo e dei tuoi mazzi di Magic. Ti abbiamo già fornito un’ampia panoramica di cosa ti attende, ma come predetto, resta ancora molto da scoprire. Non perderti quel che rimane della settimana di anteprima. Ci vediamo al Prerelease!

Latest Feature Articles

FEATURE

Compendio di Prerelease di Ixalan by, Gavin Verhey

All’arrembaggio, bucaniere! Tieniti forte, perché all’orizzonte si profila un mondo pieno di Dinosauri, Pirati, Tritoni e Vampiri! Dai un’occhiata: quattro tribù, una missione alla ri...

Learn More

FEATURE

Tutto quello che c’è da sapere su Magic: The Gathering Arena by, Jeffrey Steefel

Magic Digital Next e Magic Online Magic Online, come MTG Arena, fa parte di Magic Digital Next e continuerà a migliorare nel corso del tempo. Scopri i nostri piani per il futuro di Magic...

Learn More

Articoli

Articoli

Feature Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All

We use cookies on this site to enhance your user experience. By clicking any link on this page or by clicking Yes, you are giving your consent for us to set cookies. (Learn more about cookies)

No, I want to find out more