Battaglia per Zendikar

Posted in L’Analisi del Capitano on 17 Settembre 2015

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Bentornati sulle righe de l’Analisi di Mengu, oggi apriamo le danze con lo Spoiler di Battaglia per Zendikar e diamo un occhio alle nuove meccaniche e alle carte di cui siamo ora a conoscenza:

Ingerire

E’ una meccanica che non apporta un chiaro vantaggio sul board, in quanto macinare (o meglio esiliare), non è mai stata un’ottima strategia a Magic. Tuttavia sia in Costruito, ma soprattutto in Limited, sfrutteremo questa abilità grazie ad alcune carte che ci permetteranno di ottenere vantaggio se abbiamo esiliato alcune carte del nostro avversario.

Un esempio su tutti è  “Ulamog, la Fame Incessante”

Questa invece sono è una carta che sfrutta l’abilità Ingerire per creare vantaggio:

Vacuità

E’ un’altra abilità che non dà nulla alla carta in sé, ma ancora una volta saranno altre carte a fruirne. 

sono 2 esempi di carte con vacuità.

Fare un mazzo tematico Vacuità è possibile, ma credo sarà molto difficile visto che per ora esse sono solo noncomuni o Rare, in aggiunta da non sottovalutare c’è la possibilità di interagire con le creature con protezione da un colore.

Risveglio:

Potremo leggere questa abilità come similare a Potenziamento, poiché abbiamo l’opzione di giocare la magia al suo semplice costo, ai primi turni della partita, oppure di sfruttare al meglio i nostri mana in eccesso per ottenere vantaggio da essa. Avere l’opzione tra due costi di mana a Magic è sempre una cosa eccezionale vista la versatilità della carta.

possiedono questa meccanica. In particolare per quanto riguarda il Costruito gli occhi sono puntati su Sentiero della Sventura come sostituto di Caduta dell’Eroe

Radunare & Alleati:
Gli Alleati tornano più forti che mai, questa volta con un’abilità tutta loro: Radunare, così da potenziare ogni futuro alleato che entra in gioco se un Alleato con Radunare è già in gioco.

Ovviamente più Alleati/carte con Radunare si hanno nel mazzo e meglio è.

Ciclo di Ritirata:

Un Ciclo di noncomuni particolarmente interessante, tutti Incantesimi che a prima vista sembrano innocui ma che in lategame daranno un buon vantaggio e miglioreranno le pescate morte di terra.

Queste sono:

In Standard potranno vedere la luce, viste le loro sinergie con le varie Fetch nel formato, in grado quindi di triggerare Terraferma due volte.

Convergenza:

Un’abilità che punta a sfruttare al massimo i mana colorati.

La ritengo quindi bella ma potenzialmente complessa da sfruttare, visto che il prezzo da pagare per fruire  al meglio di queste carte sembra alto.

Un esempio di questa meccanica:

Per rimanere sempre aggiornati con tutte le carte svelate, trovate la gallery ufficiale a questo link

http://magic.wizards.com/it/articles/archive/card-image-gallery/battaglia-zendikar-2015-09-16

L’era di Battaglia per  Zendikar è agli inizi e non vedo l’ora di scoprire quali altri segreti ci stiano celando gli Eldrazi!

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All