Come draftare Giuramento dei Guardiani

Posted in L’Analisi del Capitano on 18 Febbraio 2016

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Dopo settimane dedicate a Standard e Modern è il momento di ritornare a parlare di Draft: l’articolo di oggi andrà infatti ad esplorare ai vari archetipi che potrete incontrare draftando Giuramento dei Guardiani e Battaglia per Zendikar.

Il nuovo formato è molto più lineare, ci son meno sinergie e tutte le 10 combinazioni sono draftabili, al contrario di tripla Battaglia per Zendikar dove i colori Blu-Rosso-Nero erano di gran lunga migliori di Bianco-Verde.

Le rimozioni e le carte aggressive son palesemente migliorate rispetto al precedente set, così come sono incrementati, sia di numero che di valore, i combat-trick.

Ma andiamo ora nello specifico focalizzandoci sulle 5 combinazioni che preferisco:

Blu-Nero-Vacuità Eldrazi

Dico Blu-Nero, ma in realtà abbiamo a che fare con un tri-colore in quanto il mana incolore è spesso requisito necessario sia per giocare magie o per attivare abilità in questo archetipo.

Per questo motivo Edro Brulicante è una carta necessaria, che possiamo quasi considerare la migliore comune Blu, forse al pari di Parassita Accecante.

Le carte chiave di questo archetipo sono Parassita Accecante e Parassita Cultore, carte che sono spesso ignorate dagli altri archetipi perciò potranno arrivare tardi e saranno dei bellissimi regali.

Blu-Rosso Ondata/Volanti

Vendicatrice dell'Isola Jwar è il caposaldo di questo archetipo, poiché rientra sia nella categoria Ondata che in quella Volanti.

Lo scopo del mazzo è avere un buon numero di magie a basso costo come Emorragia della Realtà o Scivolare nello Spazio per ridurre drasticamente il costo di altre carte come Salva di Massi o Membrana di Contenimento.

Sega d’Osso può sembrare debole, ma fa il suo lavoro se supportata da un alto numero di creature con Ondata.

Essendo Blu e Rosso colori con parecchie carte Vacuità, è possibile splashare il mana incolore per giocare alcune ottime carte che necessitano di questo mana.

Bianco-Verde Soccorri

La meccanica Soccorri la fa da padrona in questo archetipo, lo scopo del mazzo è avere un’ottima curva e numerose carte che potenziano le nostre creature in maniera perenne.

La top common dell’archetipo è Lagac Sellato, anche se i suoi parametri costo di mana / body sono scadenti il suo effetto è devastante, e se segue a dei semplici drop a 2 e 3 può portare a casa la partita da solo.

Spalla a Spalla e Guidare con l’Esempio sono degli eccellenti trick in questo archetipo da prediligere.

E’ importante far notare che il vincitore del GP Nagoya aveva ben 2 copie di Esploratore del Velaliante, creatura che era “vietato” inserire nei proprio mazzi in tripla Battaglia per Zendikar, ma che ora grazie alla meccanica Soccorri, prende valore e guadagna rispetto.

Bianco-Rosso Aggro

Bianco-Rosso in tripla Battaglia per Zendikar era un archetipo debole, gli alleati erano mediocri e il mazzo prendeva senso solo in funzione della presenza o meno di Maestro di Spada Risoluto.

Con Giuramento dei Guardiani il Rosso ed il Bianco hanno guadagnato molto, a partire dalle rimozioni Zona d’Isolamento e Salva di Massi passando per i Drop a 2 Commando di Zada e Chiero di Guerra di Ondu.

In Giuramento dei Guardiani ci sono parecchi alleati, perciò si arriverà alla tua terza busta con un discreto numero di essi, rendendo così carte mediocri come Campione Ondu più forti del solito.

Bianco-Nero Alleati

A detta di molti questa è la migliore combinazione di colori nel nuovo formato.

E’ un archetipo difensivo, caratterizzato da carte come Inviata Vampira e Chierico di Guerra Ondu che tendono a stallare il board e portare il game alla lunga.

L’abilità Coorte è perfetta in questo archetipo, poiché raramente si passerà dalla fase di combattimento e le nostre creature resteranno sempre stappate per bloccare, carte come Maga delle Catene di Zulaport e Maga Vincolaprogenie prenderanno molto più valore.

Inoltre Bianco e Nero sono i due colori la cui migliore comune è la migliore rimozione incondizionata, entrambe sorpassano quasi tutte le non-comuni nelle scale di valutazione, queste sono: Zona di Isolamento e Colpo dell’Oblio.

Non dimenticate infinite che Bianco-Nero era già un egregio archetipo in tripla Battaglia per Zendikar, vero è che non si avranno più i mazzi con quattro Guaritore di Kalastria come poteva accadere prima, ma è sempre bello ricevere questi bei regali in terza busta.

Nonostante io abbia coperto solo queste 5 combinazioni non significa che le altre 5 non siano draftabili, Giuramento dei Guardiani lascia parecchio spazio a mazzi privi di sinergie purchè con un buon power-level.

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All