I mazzi Controllo non muoiono mai

Posted in L’Analisi del Capitano on 19 Maggio 2016

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Dal Pro Tour Ombre su Innistrad a oggi abbiamo assistito a parecchi grandi eventi, che ci hanno dimostrato come le strategie controllo siano andate scemando.

I motivi si possono ricercare nei due Tier1 del formato.

La prima tipologia di mazzo è Bianco-Verde Pedine, che, grazie ai suoi 8 Planeswalker e le sue molteplici minacce a velocità istantaneo, mette ampiamente in difficoltà i mazzi Controllo.

La seconda tipologia è quella dei mazzi basati su Compagnia a Raccolta, i quali creano molteplici 2x1 e giocano a velocità Istantaneo rendendo inefficaci le rimozioni a velocità stregoneria.

Tuttavia, Grixis Control è un mazzo che dal Pro Tour a oggi è sempre stato presente nelle Top8 dei vari eventi principali e ha dimostrato di cavarsela anche contro il nuovo e fortissimo 4 Colori e Mezzo Compagnia (cliccate sul nome del mazzo nel mio articolo precedente.

Vediamo ora la lista di Peter Yeh, che questo weekend è arrivato sesto al Magic Online Championship, torneo che ha permesso a Niels Noorlander di diventare Campione di Magic Online, guadagnarsi lo stato Platino, essere invitato ai Mondiali di agosto e vincere 25.000 dollari!

Peter Yeh – 6° MOCS Championship – Grixis Controllo

Download Arena Decklist

Come ben saprete, ormai è molto difficile montare dei mazzi Tri-Color pieni, per via della loro base di mana precaria.

Ciò che propone Peter Yeh è infatti un Rosso-Nero con un piccolissimo splash di Blu per Jace, Prodigio di Vryn e Signore dei Draghi Silumgar.

Molti di voi si chiederanno se questo splash sia davvero necessario e se valga la pena sporcare la base di mana solamente per queste due carte.

Jace, Prodigio di Vryn non è più quello di un tempo e la rotazione delle fetchland rende molto più complicato evocare Jace, Telepate Libero da Vincoli; il vero motivo per cui lo splash di blu è necessario è il Signore dei Draghi Silumgar, il quale, in un formato così povero di rimozioni, è spesso un 3/5 con volare, tocco letale e Controllo Mentale, senza lati negativi.

Kalitas, Traditore di Ghet è senza dubbio la carta più forte del mazzo; grazie a questo Vampiro possiamo sfruttare le nostre rimozioni 1x1 e possiamo anche fermare carte come il Tagliagole di Zulaport e il Setacciatore delle Catacombe. Ricordate però che, se il vostro avversario ha la combo Dislocatore Eldrazi - Sorvegliante della Covata - Tagliagole di Zulaport, Kalitas non sarà in grado di fermarla poiché esilia solo le creature non pedina, perciò subirete comunque danni infiniti.

Sta di fatto che è vostro compito impedire al vostro avversario di costruire quella situazione di gioco e il vostro mazzo è pieno di rimozioni sia singole che di massa, con le quali dovrete uccidere tutto ciò che si muove per poi chiudere la partita con una delle vostre chiusure.

Molti di voi si staranno inoltre interrogando sul senso di tutte queste 1x e se sia invece più appropriato individuare qual è la carta migliore e dedicarvi almeno 2 slot.

Il motivo sta in Petizione Oscura, che ci permette di tutorare la carta che più ci serve in ogni momento, con tanto di Annientamento Infinito nel mazzo principale per provare a sconfiggere Ramp sin da subito, senza dover aspettare necessariamente di avere a disposizione le contromisure della sideboard.

Inoltre, l’Annientamento Infinito è una buona carta anche contro i mazzi con il Rituale del Criptolito, in grado di fermare le eventuali combo che il nostro avversario ci può proporre.

Mentre nello scorso Standard le Verità Dolorose erano giocata in lungo e in largo, al giorno d’oggi siamo costretti a preferire Leggere le Ossa, sia perché è giocabile di nuovo grazie al Goblin Abitanti dell'Oscurità, sia perché ci troveremo spesso senza mana blu e profetizzare 2 non è un effetto da sottovalutare.

Grixis Controllo è un mazzo interessante e con un grande potenziale, in grado di tener testa a tutti i mazzi del formato grazie alle sue ottime rimozioni a basso costo e alle sue chiusure dal notevole impatto.

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All