Il mio Prerelease di Amonkhet

Posted in L’Analisi del Capitano on 25 Aprile 2017

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Dopo aver aperto le mie sei buste del Prerelease, aver diviso le carte per colore, le ho sentite gridava a gran voce “Bianco-Verde”, con ben 5 rare in questi due colori, così non è stato molto difficile stendere una curva di mana e aggiungere qualche stratagemma da combattimento e qualche rimozione.

Andrò ora a esporvi il mazzo con cui ho perso in finale, per poi parlare delle carte che mi hanno soddisfatto oltre le aspettative e quelle che invece mi hanno deluso.

Andrea Mengucci – Prerelease – Bianco-Verde

Download Arena Decklist

Naga Vitalista, Cartiglio della Forza e Wurm Sabbioso Maggiore

Queste sono le tre comuni verdi più forti; la prima è super efficacie per gestire i costi doppi, ma soprattutto per un’accelerazione di mana al secondo turno! Questo formato sembra essere molto lento e, grazie alle numerose carte con ciclo, possiamo abbondare in carte molto costose come il Wurm Sabbioso Maggiore poiché, qualora ne avessimo bisogno a inizio partita, possiamo semplicemente ciclarle e a partita inoltrata avremo nel mazzo delle carte come il Wurm che necessitano di una rimozione o vincono la partita da sola.

Da notare che al Prerelease sono riuscito a giocare la Campionessa di Rhonas e dopo averla stremata ho messo in gioco un Wurm Sabbioso Maggiore senza pagare alcun costo… niente male…

Il Cartiglio della Forza è un Cacciare i Deboli potenziato! Con un mana in meno e travolgere in più non è affatto irrilevante su carte come il Colossipede o il Varano di Shefet, altrimenti privi di evasività.

Loro sono invece senza dubbio le due migliori comuni bianche, per non farci mancare niente. La prima è a tutti gli effetti un Pacifismo, che si dimostra molto più forte che in Kaladesh in quanto è quasi impossibile inserire nel mazzo principale degli spacca-incantesimi (Ripudiare il Profano sembra essere l’unica eccezione) e ci sono molti pochi modi per “blinkare” una creatura.

L’Agitatore di Ventaglio è invece un’ottima creatura che, in un formato così povero di rimozioni, si dimostra un pressoché immortale modo di neutralizzare una creatura a turno al nostro avversario.

Questo Ippopotamo mi ha invece deluso, principalmente perché non era il mazzo adeguato per lui. Questa carta ha bisogno di molto più supporto, mentre al Prerelease avevo ben pochi modi di togliere i segnalini -1/-1 (Muta della Debolezza), essendo privo di carte come il Marchio di Hapatra o la Bestia da Carico della Cava.

Inizialmente ero scettico se giocare o meno questo 3/3 a 4 mana, ma poi, quando ho contato quante carte avevano l’abilità stremare, ho scommesso su questo Zombie. La scommessa ha pagato, poiché numerose volte mi è capitato di stremare il Lottatore del Cappuccio al quarto turno per poi stapparlo dopo il combattimento ed essere in grado di attaccare con un 5/4 anche il turno successivo!

Tra tutte le creature con stremare questa è quella che più mi ha deluso. Ci sono abbastanza carte con volare o raggiungere nel formato (Ragno Gigante, Minotaura Colposicuro) che rendono un 2/2 a costo 4 una carta abbastanza deludente.

Che sealed sarebbe senza alcune rare? Queste sono le mie quattro, che hanno reso il mazzo davvero molto forte.

La Lince Reale è senza dubbio la migliore di esse, forza 7 per 5 mana è devastante, e 4 di essi hanno persino legame vitale, annullando qualsiasi race il nostro avversario sia in procinto di intraprendere.

L’Iniziato Votato alla Gloria è un’altra carta sensazionale, che ha persino un futuro in Standard in coppia con Sempre all’Erta, in Limited invece è un 4/4 con legame vitale che attacca nei turni 3 / 5 / 7, un grandissimo affare per soli due mana.

Bocca // Sfamare è infine una carta che a prima vista sembra mediocre ma è il classico caso di carta con conseguenze. Un solido drop a 3 e, a partita avanzata, una carta che romperà le situazioni di stallo facendoci pescare almeno 2 carte per soli 4 mana.

Amonkhet è solo all’inizio, ma da venerdì non esitate a recarvi nei vostri negozi per iniziare a draftarla… dopotutto il GP Bologna è dietro l’angolo e non dobbiamo farci trovare impreparati!!!

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All