Kolaghan comanda il Modern

Posted in L’Analisi del Capitano on 11 Giugno 2015

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Ben ritrovati con L’Analisi del Capitano. Il weekend passato ha visto disputarsi lo Star City Game Invitational, un torneo ad inviti dove hanno partecipato più di 700 persone con formati misti: Standard e Modern, con quest’ultimo a decidere la Top8.

Ad alzare la coppa è stato Ali Antrazi col suo RG Tron, mentre al secondo posto si è piazzato Chris VanMeter con Amulet Bloom. Da notare come il resto della Top8 conteneva un altro RG Tron e ben altri due Amulet Bloom.

Di certo un formato molto “unfair”, pieno di mazzi che cercano di fare cose “scorrette” per vincere la partita, come Karn Liberato al terzo turno o Titano Primitivo al secondo; al contrario di Jund, mazzo “fair” per eccellenza pilotato fino alla Top4 da Joshua Ravitz, con scartini, rimozioni e Tarmogoyf.

Il mazzo che andrò ad analizzare oggi è Grixis Twin, con cui Kyle Boggems ha raggiunto la Top8 dell’Invitational. questo mazzo lo si può considerare nella categoria del Control-Combo, cioè in grado di vincere di combo (Esarca Ingannatore + Gemellare) contro i mazzi “unfair” per cercare di chiudere in fretta, prima di loro, oppure di sidare fuori grandi parti della combo è  trasformarsi in un Grixis Control con Tasigur, la Zanna d'Oro e Luna Insanguinata contro i mazzi “fair” con troppe rimozioni che ci impediscono di scombare senza problemi.

Grixis Twin di Kyle Boggems

Download Arena Decklist

Prima di Draghi di Tarkir eravamo abituati a vedere Splinter Twin nella sua versione UR pura, come quella con cui Antonio Del Moral León ha vinto il Pro Tour Fate Reforged, oppure la versione di Tarmo-Twin col verde, come quella preferita da Patrick Dickman.
Ora, grazie a Comando di Kolaghan e Tasigur, la Zanna d'Oro tutto è cambiato e abbiamo aggiunto il nero alla solida base Blu-Rossa di questo mazzo.

Andiamo ad analizzare per filo e per segno questa new entry: Comando di Kolaghan

  • Riprendi in mano una carta creatura bersaglio dal tuo cimitero.

A prima vista sembra un’abilità parecchio marginale in Modern per ben 3 mana, ma, accoppiata con un altro effetto, anche questa sarà rilevante, soprattutto in un mazzo che punta a scombare con una creatura che può facilmente morire.

Mago Lanciorapido è incredibilmente sinergica col Comando in quanto si può creare un vantaggio esorbitante riprendendosi in mano il Mago e flashbackando poi il Comando.

  • Un giocatore bersaglio scarta una carta.

Questo effetto è il più raro, tuttavia efficace contro Testimone Eterna giocata a 0 carte in mano, o con avversario al topdeck a cui facciamo scartare una carta in acquisizione, impedendogli di giocare effetti a velocità stregoneria eventualmente pescati.

  • Distruggi un artefatto bersaglio.

Oltre ad essere un’abilità ottima contro Affinity, che dovrebbe già essere un match-ulòp super positivo per Splinter Twin, il bersaglio preferito e principale è sempre Spregiamagie, poiché questo artefatto è in grado di fermare la nostra combo e ridirigere tutti i Fulmine.

Se il vostro avversario ha in gioco Spregiamagie e voi volete ucciderlo con l'abilità "Distruggi un Artefatto" farete bene a fargli scartare una carta o a riprendere in mano una creatura, poiché gli eventuali 2 danni inflitti ad una creatura o giocatore potranno essere ridiretti sullo Spregiamagie, che morirà lo stesso.

  • Il Comando di Kolaghan infligge 2 danni a una creatura o a un giocatore bersaglio.

Non troppo da dire su quest’abilità: spesso e volentieri fare uno Shock e un altro effetto sarà più che sufficiente.

Agli inizi anche io ero scettico sulla forza di questa carta visto che per 3 mana otteniamo tutti effetti abbastanza marginali, ma la sua estrema versatilità è quello che la fa brillare e che rende questo archetipo possibile: davvero la carta della svolta per il Modern.

Il Nero ci dona anche Tasigur, la Zanna d'Oro fortissimo per il piano Control, è l’unica carta con Esumare del mazzo e potremo giocarlo in scioltezza ai primi turni della partita, personalmente mi piace in questo mazzo giocare qualche copia di Rovistapensieri in modo da rendere possibile il sogno di fare Tasigur Turno2!

Per supportare il piano control, il Nero è  presente anche per scartini, nella forma di Indagini di Kozilek e rimozioni, con la migliore del formato: Terminare.

Il resto del mazzo è lo stesso di sempre: Visione del Siero, Fulmine, Rimandare e Mago Lanciorapido sono essenziali per il piano Tempo del mazzo.

Mentre nel reparto combo abbiamo sei creature – quattro Esarca Ingannatore e due Pulce Fastidiosa – e quattro Gemellare da incantare, per creare infinite copie e fare infiniti danni.

Piccoli consigli per scombare in tranquillità: girano diversi mazzi Elfi con Guardiana dell'Essenza. Prima di scombare con Pulce Fastidiosa, assicuratevi di uccidere la Guardiana, altrimenti l’avversario guadagnerà infinite vite sulle vostre infinite pedine create. Inoltre, ultimamente sta vedendo gioco anche Talismano Rakdos che può infliggere 1 danno per ogni creatura posseduta dal giocatore bersaglio. Perciò, ancora una volta, scombate sicuri, senza rischiare di morire improvvisamente da una carta.

La sideboard è molto interessante, perché mira a cambiare piano contro molti mazzi, come ad esempio Jund, Abzan, UWR Control, archetipi “fair” farciti di rimozioni e che ne sideranno ancora di più per minare la vostra combo. Quello che farete, sarà prenderli di sorpresa sidando fuori le Pulce Fastidiosa e dai due ai quattro Gemellare per rimpiazzare il tutto con carte importanti e con un grande impatto nel board, come Seminatrice di Tentazioni e Luna Insanguinata. Personalmente non rinuncerei mai a Keranos, Dio delle Tempeste e Jace, Architetto del Pensiero per il piano Control, visto che è proprio quello che cerco contro mazzi “fair”: vantaggio carte e carte difficilmente rimovibili.

Anche per questa settimana è tutto, non perdetevi questo weekend il GP Charlotte, che sarà in formato Modern e vedrà senza dubbi un’altissima affluenza.

Appuntamento alla prossima settimana con L’Analisi del Capitano!
Andrea

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All