Miracolo italiano

Posted in L’Analisi del Capitano on 9 Luglio 2015

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Italians do it better!

Sembra essere questo il motto per quanto riguarda i Grand Prix europei, visto che è il secondo GP in due mesi dove è un italiano ad alzare la coppa!

Dopo Vergoni al GP Modern Masters di Utrecht, questo weekend è stato Claudio Bonanni a tionfare al GP Legacy di Lille.

L'articolo di oggi per la prima volta affronterà il Legacy, un formato non molto familiare alla gran parte dei giocatori di Magic, che tuttavia resta molto affascinante e interessante.

Non esistono carte limitate, ma solo carte bannate, ed il power-level è molto più alto del Modern in quanto si possono giocare “quasi” tutte le carte, da quelle di Alpha a quelle di Draghi di Tarkir, eccetto ovviamente quelle bannate, come le Power9 e alcune carte giocabili solo in Vintage.

Un'altra barriera importante che frappone i nuovi giocatori dall'approcciare il Legacy è quella del costo rilevante delle carte, il che tende a creare gruppi di giocatori solo Legacy e gruppi di giocatori di formati più recenti.

Tuttavia il Legacy è un formato bellissimo e pieno di diversi archetipi, le giocate sono molto difficili e le linee di gioco tendono all'infinito, soprattutto quando si ha a che fare con Cappa delle Profezie del Sensei.

Il nostro Claudio ha raggiunto il primo posto al GP Lille proprio sulle ali di questa carta e del mazzo che su di essa si fonda: Miracle.

Andiamo alla lista per poi discutere dell’archetipo e delle sue radicali scelte di building.

Miracles di Claudio Bonanni (Winner GP Lille)

Download Arena Decklist
Stregoneria (7)
4 Ponderare 3 Capolinea
Incantesimo (4)
4 Controbilanciare
ALTRI (17)
4 Forza di Volonta 4 Tempesta Celebrale 3 Sbalordire 2 Piroscarica 3 Isola Vulcanica 1  
61 Carte

Come già ricordato Cappa delle Profezie del Sensei è la base del mazzo in quanto ti permette di gestire a tuo piacere i Miracoli, che solitamente sono Capolinea e Supplicare gli Angeli. Tuttavia, nella lista di Claudio non troverete alcuna copia della seconda, poiché come win-condition gli ha preferito ampiamente Mentore del Monastero in ben quattro copie!

Quest'ultimo è una new-entry nel panorama Legacy, ma è capace di fare cose folli e praticamente imbattibili. Ad esempio con un Mentore, una Cappa in gioco ed una in mano o in cima al mazzo, tappando Cappa, giocando l'altra, ritappandola e rigiocando l'altra, saremo in grado di generare X 1/1 e di potenziare X volte gli altri, dove X è il numero di volte che giochiamo Cappa, ovvero il numero di terre che vogliamo tappare.

Una sinergia che lascia a bocca aperta qualsiasi mazzo Aggro-Control che non sia munito di rimozioni di massa.

Un'altra carta super-sinergica con Mentore, che è completamente nuova all'archetipo Miracle è Sbalordire. Questa è un counter che si è visto sempre e solo in mazzi con Scopritore di Segreti, i cosiddetti mazzi Tempo. Miracle non è affatto un mazzo Tempo, tuttavia, con Mentore del Monastero, qualsiasi modo istantaneo e a costo 0 di potenziarlo e generare pedine prende un altissimo valore. Inoltre, l'effetto sorpresa è stato sicuramente preziosissimo per Claudio durante il torneo, mentre ora questo fattore inizierà a scemare.

Pro Tip: Altro trucco interessante che ci può regalare Sbalordire è quello di far fizzlare una Landa Desolata se in risposta alla sua attivazione giochiamo una magia, ce la Sbalordiamo riprendendo in mano la Terra bersagliata e paghiamo 1 mana per non counterarcela.

Un altro pilastro e motivo per cui Miracle è uno, se non “il”, mazzo più forte di Legacy in questo momento, è la combo Cappa delle Profezie del Sensei e Controbilanciare. Questo ci permette di neutralizzare tutte le magie a costo 1 semplicemente attivando la Cappa e mettendola in cima, inoltre ci permette di sistemare la cima in base al drop che gioca il nostro avversario per neutralizzarglielo in tempo.

Per combattere questa combo sono necessari o Deterioramento Impovviso oppure mazzi come Death&Taxes o Tritoni, muniti di Grotta delle Anime o Fiala Eterea per risolvere le sue creature incounterabili. Proprio grazie a questa combo il nostro Claudio ha battuto in finale l'Hall of Famer Olivier Ruel in un Mirror di Miracle, risolvendo sempre per primo Controbilanciare.

Questo incantesimo non è forte e di rilievo unicamente in coppia con Cappa: Ponderare, ma soprattutto Tempesta Celebrare sono ottime per prevenire o direttamente neutralizzare rispettivamente.

Scavare nel Tempo è un'altra carta bannata in Modern ma che in Legacy crea archetipi e ribalta partite e rappresenta l’ennesimo motivo per giocare Blu. Secondo Claudio, addirittura migliore di quello per giocare Jace, lo Scultore di Menti, che nel suo mazzo compare solo in 1x di side.

Come rimozioni vi sono solo tre Da Spade a Spighe!, la rimozione per eccellenza da che Magic è Magic, e Capolinea, in grado di risolvere le situazioni più disparate e di far vantaggio carte. In coppia con Cappa e Tempesta Celebrare dà il meglio, permettondoci di giocare a nostro piacimento la nostra Ira di Dio a costo 1.

Forza di Volontà e Contromagia sono altre due carte che ci ricordano il power-level di questo formato. La prima è il counter più forte di Magic, la seconda è la solidità fatta a carta, un 1x1 in grado di rispondere a qualsiasi minaccia avversaria.

Piroscarica in due copie nel Main-Deck è una scelta di Metagame, ma che al contempo ci ricorda quale è il colore più forte di Magic. Soprattutto dopo la stampa di Scavare nel Tempo, la stragrande maggioranza dei mazzi è a base Blu e neutralizzare uno Scavare nel Tempo, una Forza di Volontà o distruggere un Jace pagando solo un mana è il modo migliore per rispondervi.

Spero di aver sollecitato la curiosità dei profani del Legacy con questa analisi di un mazzo che ha portato ancora una volta l'Italia in testa all'Europa di Magic sperando di continuare questa linea di risultati che il nostro belpaese sta collezionando ultimamente.

Appuntamento alla prossima settimana.
Buon prerelease a tutti!!!
Andrea

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All