Un felino in testa allo Standard

Posted in L’Analisi del Capitano on 16 Marzo 2017

By Andrea Mengucci

Andrea Mengucci è un giovane giocatore marchigiano, che vanta tra i suoi risultati una Top8 al Pro Tour Journey into Nyx e la medaglia di Capitano Italiano per il 2014 oltre alle dieci partecipazioni a Pro Tour.

Lo scorso weekend si sono svolti due GP, a Barcellona e a New Jersey, che hanno visto un unico vincitore: 4c Saheeli, detto anche simpaticamente Copy-Cat.

Ieri pomeriggio era il giorno in cui la Wizards aveva previsto di annunciare possibili cambiamenti nell’elenco delle carte bandite; tuttavia, ha optato per lasciare tutto intatto e continuare questo standard bipolarizzato.

Mentre molti si lamenteranno per l’eccessivo livello di forza di due mazzi (Mardu e 4c Saheeli) rispetto agli altri, vi ricordo che lo Standard non è un formato in cui è frequente l’esclusione delle carte; quella di gennaio è stata un’eccezione più unica che rara.

Spesso lo Standard ha visto due mazzi dominanti – definibili Tier1 – e altri sotto archetipi; inoltre, Amonkhet è alle porte e tutti si augurano che ci possano essere risposte per questi due potentissimi mazzi.

Andiamo ora a parlare del vincitore, il giocatore Pro di livello Platinum Petr Sochurek della Repubblica Ceca, che solamente io ho avuto l’onore di sconfiggere durante tutto il weekend, purtroppo lui ha continuato a vincere mentre io mi sono fermato al 52° posto.

4Colori Saheeli – Petr Sochurek – Vincitore GP Barcellona

Download Arena Decklist

Dopo il ProTour, il mazzo ha guadagnato molta popolarità, fino a diventare ora il mazzo dominante insieme a Mardu. Il suo piano principale è la ormai conosciutissima combo Saheeli Raji + Guardiano Felidar, grazie alla quale possiamo creare infiniti 1/4 già al turno 4. La forza di questa combo risiede inoltre nel fatto che si può ottenere con 6 mana senza aver alcun pezzo in gioco il turno precedente, perciò il nostro avversario dovrà tenere mana stappato per una rimozione o avere in gioco un permanente in grado di fermare la combo: Balista Mobile, Thalia, Catara Eretica, Autorità dei Consoli.

Questo gioco di attesa sarà molto dannoso per il nostro avversario, che dovrà sprecare tempo e risorse per rispettare una combo che noi potremmo anche non avere; possiamo così sviluppare il nostro “value-game”, ovverosia cercare di ottenere più vantaggio possibile con la nostra energia e i nostri Planeswalker.

Parlavo con Marco Cammilluzzi, ex-capitano dell’Italia e Campione del Mondo 2015, il quale mi ha detto di come il suo piano contro Mardu fosse di rimuovere la combo quando inizia lui, in modo da avere la possibilità di sviluppare un altro piano per la vittoria, mentre l’avversario si preoccupa della combo.

La versatilità è proprio ciò che permette al mazzo di Petr di avere così tanto successo; voi piloti del mazzo dovrete quindi vestire questa veste cangiante e capire quando sarà il momento di forzare la combo e quando sarà il momento di dedicare le risorse per creare vantaggio grazie all’energia e ai totteri; nello specifico, se con il Guardiano Felidar sarà meglio blinkare il Giuramento di Nissa per cercare Saheeli Raji oppure il Raffinatore Fuorilegge per creare vantaggio carte.

Se volete sapere di più riguardo a come 4c Saheeli se la giochi contro Mardu, vi consiglio di andare a vedere i filmati del GP Barcellona su www.twitch.tv/magic visto che Petr ha sconfitto ben tre Mardu nel suo viaggio verso il trofeo, tra cui il nostro Federico del Basso, uno dei giocatori più in forma del momento a livello mondiale!

Nella sideboard di Petr troviamo carte particolari come la Balista Mobile, che per nulla si sposa con la strategia del mazzo, ma che è un’ottima polizza assicurativa nel mirror-match ed è in grado di generare del vantaggio in una lunga partita, prendendosi cura di tutti i Totteri.

Sovrana Celeste, Ammiraglia dei Consoli entra invece contro Mardu; nonostante la non estrema facilità del mazzo di Manovrare 3, la capacità della Sovrana Celeste di essere una rimozione e di bloccare il Cuore di Kiran giustifica il tutto. Inoltre, come già sottolineato, se il vostro avversario utilizza risorse come la Disintegrazione Abusiva nel proprio turno, difficilmente ne avrà un’altra o avrà il mana per rispondere alla Combo.

4C Saheeli è uno… se non il… mazzo più forte del momento, ma bisogna avere esperienza nel pilotarlo per giocarlo al 100%, in quanto ha mille sfaccettature e linee di gioco.

Latest L’Analisi del Capitano Articles

L'Analisi Del Capitano

11 Luglio 2017

Le migliori comuni di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Nell’articolo di oggi parleremo delle comuni, visto che sono ciò su cui si basa il draft, e analizzeremo le migliori tre comuni di ogni colore. Nero: Il nero è un colore che, come sem...

Learn More

Analisi Del Capitano

4 Luglio 2017

La mia Top5 di L’Era della Rovina by, Andrea Mengucci

Dopo tre lunghi mesi di attesa, finalmente ci siamo! Alle porte del Prerelease della nuova espansione: L’Era della Rovina! Iniziamo subito con la mia Top5 per questa espansione: 5°: Abr...

Learn More

Articoli

Articoli

L’Analisi del Capitano Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All