Lo sviluppo dei predatori

Posted in IT_Archives on 8 Agosto 2014

By Sam Stoddard

Sam Stoddard came to Wizards of the Coast as an intern in May 2012. He is currently a game designer working on final design and development for Magic: The Gathering.

Su DailyMTG.com è la settimana dei predatori. Oggi dedicheremo un po' di tempo ai mazzi predatore nel metagame; come e perché sono importanti per la vostra esperienza di Magic e come rendono interessante Magic, soprattutto il formato Standard.

Furtivo del Baratro | Illustrazione di Jack Wang

Sfoltire i Deboli

Il metagame è definito dai mazzi più forti, che riescono a emergere dall'insieme di tutti gli altri mazzi che non sono alla loro altezza. Il livello dei mazzi non è per tutti lo stesso; questo è un bene. Se non esistessero i mazzi più deboli, come potremmo scoprire quali sono i più forti? Organizziamo un sacco di tornei di Magic, oltre a decine di tornei al giorno su Magic Online, quindi i mazzi più forti vengono identificati più velocemente rispetto a qualche anno fa. Fortunatamente Magic è abbastanza robusto da permettere al metagame di insegnare molto alle persone.

Nuove espansioni entrano a far parte del mondo di Magic e il formato Standard prevede una rotazione per garantire che i nostri formati non siano mai statici e anche per dare la possibilità a carte e mazzi precedentemente deboli di diventare dominanti. Il cerchio della vita. Una conseguenza del cerchio della vita è che, con il passare del tempo, i mazzi più deboli del metagame spariscano dal formato.

Uno dei nostri obiettivi è analizzare i mazzi alternativi e tutti i mazzi che non fanno parte dei sei-otto più forti. In generale, la categoria dei mazzi alternativi ha una percentuale di vittoria media di 30–40% nella maggior parte dei formati e molti dei mazzi più forti sono considerati i più forti perché hanno percentuali di vittoria contro i mazzi più diffusi di 50% o meno, ma sono in grado di sconfiggere facilmente i mazzi alternativi. Con l'uscita di scena dei mazzi alternativi deboli, le percentuali di vittoria di molti di quei mazzi cambiano, magari permettendo a un mazzo alternativo più forte degli altri di diventare uno dei mazzi più forti, ottenendo un predatore tra i mazzi alternativi.

Ogni morte nera ha bisogno di un condotto di scarico

Uno dei nostri obiettivi per la Lega del Futuro Futuro è creare un metagame vario e parte del lavoro è proprio la creazione di punti deboli per i mazzi più forti. Se un mazzo risulta favorito contro tutti gli altri ad eccezione di un singolo mazzo fatto apposta per batterlo, è un serio problema. Pensate all'anno dell'Affinity e all'anno del Caw-Blade; in quei due anni era chiaro quale fosse il mazzo più forte nel formato Standard. Le persone costruivano mazzi apposta per sconfiggere quei due mazzi e, nonostante le tante contromisure, non riuscivano comunque a ottenere una percentuale di vittoria superiore al 50%. La conclusione era che la migliore scelta fosse proprio di giocare Caw-Blade e Affinity.

Vogliamo che i nostri metagame abbiano mazzi che risultino deboli contro alcune strategie e anche contro alcune carte specifiche. Se un mazzo diventa troppo dominante, molte di quelle carte inizieranno a essere giocate nei sideboard o addirittura nei mazzi principali. Ciò può portare a mazzi calibrati per sconfiggere il mazzo più forte del momento, con la speranza che possano emergere alcune strategie per sorprendere i mazzi più forti, mutati per sconfiggersi l'un l'altro. Per esempio, alcuni mesi fa i mazzi aggro a base rossa erano in grado di vincere tutti i più grandi tornei di Magic nel formato Standard; il metagame era mutato al punto da rendere quei mazzi predatori. Dopo un po' abbiamo assistito a un'altra mutazione dei mazzi più forti, dai quali sono state tolte le carte aggiunte apposta per sconfiggere mazzi specifici, e i mazzi monorossi non hanno più avuto successo. Ci sono stati sicuramente periodi nei quali la scelta migliore era di giocare il mazzo monorosso o di calibrare il mazzo contro il monorosso o ignorarlo del tutto e sperare di non incontrarlo ai tornei. Ognuno di questi periodi si è presentato più volte.

Quello è il tipo di malleabilità che preferiamo, sia per i mazzi più forti che per i mazzi alternativi. Essere in grado di partire da un insieme di carte ben conosciuto e avere cambiamenti ogni settimana vuol dire che i giocatori più scaltri e in grado di analizzare il metagame hanno l'occasione di compiere la scelta migliore, mentre i giocatori che non seguono le mutazioni del metagame possono avere esperienze di gioco diverse ogni settimana.

La struttura dei colori e la base di mana

Comprendere l'importanza della struttura dei colori per la progettazione è semplice: fornisce ai diversi colori un diverso aspetto e una diversa esperienza ed è anche altrettanto importante per creare l'equilibrio nei formati Limited e Constructed. Dato che i diversi colori hanno diverse caratteristiche, possiamo sfruttare le debolezze di ogni colore per ottenere interessanti modifiche al metagame. Il blu, per esempio, tende a essere debole contro le strategie basate sulle creature veloci perché non ha bloccanti economici e non ha rimozioni. Neanche il verde ha rimozioni per le creature, ma riesce a dominare le strategie basate sulle creature perché le sue sono semplicemente più grandi. Mettere insieme il blu e il verde permette di ottenere i vantaggi di entrambi i colori, ma mette anche insieme i punti deboli di entrambi i colori.

Polverizzare la Carne | Illustrazione di Julie Dillon

Combinare i colori è importante perché permette di modificare il vostro mazzo di Magic per ottenere una maggiore forza e allo stesso tempo ridurre i punti deboli. La mancanza di terre del colore giusto è sicuramente una causa di sconfitte dura da digerire, ma è un fattore importante di Magic. I mazzi di un solo colore hanno prestazioni più costanti, mentre i mazzi di due colori hanno maggiori potenzialità. I mazzi di due colori hanno prestazioni più costanti dei mazzi di tre colori, mentre i mazzi di tre colori hanno maggiori potenzialità e così via. Più colori sono presenti nel mazzo, più alta è la probabilità di non pescarne uno oppure di avere troppe terre di un altro colore.

Questo è il motivo per cui non stampiamo carte troppo potenti per sistemare il mana nel formato Standard. La nostra scelta è di alternare un ciclo con terre di un livello paragonabile alle shockland e un ciclo di livello inferiore, con un eventuale terzo ciclo di terre che semplicemente entrano nel campo di battaglia tappate. Vogliamo che i giocatori siano in grado di lanciare le loro magie, ma non senza pagarne un certo prezzo. Lande Desolate garantisce che il formato Legacy non sia composto solo da mazzi di cinque colori, ma non è nostro desiderio stampare carte così forti per distruggere le terre nel formato Standard. Inoltre, vogliamo che la possibilità di giocare con più colori abbia un prezzo da pagare. In questo modo i mazzi sono diversi tra loro e il metagame ha interessanti possibilità di cambiamento ogni volta che un singolo mazzo diventa dominante.

Qual è il legame con i predatori? Il metagame tende a oscillare intorno al numero appropriato di colori per i mazzi. Per esempio, quest'anno il mazzo mononero devozione è stato molto vicino alla versione monocolore, con un tocco di bianco per il Barone Sanguinario di Vizkopa, era ottimo per il mirror, oppure un tocco di verde per Deterioramento Improvviso e altre rimozioni per gli incantesimi nel sideboard. In maniera simile, il mazzo di controllo basato sulla Rivelazione della Sfinge è variato da Esper a bianco-blu, con alcune apparizioni di bianco-blu-rosso. Ogni versione aveva punti di forza e punti di debolezza, ma un numero superiore di colori portava sempre a un numero superiore di partite perse a causa di pescate scadenti o a causa di terre il cui costo portava a un indebolimento contro i mazzi aggro.

La ricerca dell'equilibrio

La situazione che non vogliamo che si presenti in Magic è la sola presenza di mazzi e di anti-mazzi. Non la riteniamo una soddisfacente esperienza di gioco e, grazie alle tecniche che vi ho descritto, è una situazione che riusciamo a evitare. Vogliamo che Magic dia ai giocatori la possibilità di scegliere le strategie che preferiscono e di immaginare come affinare quelle strategie per l'ambiente in cui giocano. Per esempio, l'ambiente del Friday Night Magic è diverso rispetto al Pro Tour o al Grand Prix. I giocatori tendono a riuscire a giocare e ad avere più successo con la loro strategia preferita al Friday Night Magic rispetto che a un torneo con un livello di competizione più alto, con una maggiore partecipazione e con maggiori premi in palio. Vi ho detto in precedenza che i mazzi alternativi sono sfavoriti rispetto ai mazzi più forti, ma ciò non significa che non si possa trovare il mazzo giusto nella settimana giusta o scoprire come dominare il metagame.

Un grande aspetto del metagame è che, una volta che ci si avvicina alla piena comprensione, si presentano più occasioni per scoprire come sconfiggere i mazzi più giocati. I mazzi alternativi non riusciranno con facilità a modificare radicalmente il metagame, ma sono in grado di vincere per un breve periodo e mantenere l'ambiente abbastanza interessante fino all'uscita dell'espansione successiva, quando ci saranno sicuri cambiamenti.

Questo è tutto per questa settimana. La prossima settimana parleremo di Annihilation, il meglio delle rimozioni.

Alla prossima settimana,
Sam (@samstod)