Le nostre chiacchierate: Set Base 2021

Posted in Making Magic on 29 Giugno 2020

By Mark Rosewater

Working in R&D since '95, Mark became Magic head designer in '03. His hobbies: spending time with family, writing about Magic in all mediums, and creating short bios.

Siamo arrivati al giorno dell'articolo relativo alle vostre lettere sul Set Base 2021 . Come per ogni espansione, mi sono collegato a Twitter e ho risposto a più domande possibile.

Questo è il tweet che ho pubblicato:

Come sempre, cercherò rispondere a più domande possibile, ma ci sono alcuni motivi per cui potrei non rispondere a tutti:

  • Ho un limite sul numero di parole, quindi anche il numero di domande a cui posso rispondere è limitato.
  • Qualcun altro potrebbe aver posto la stessa domanda. Di solito rispondo alla prima persona che mi ha mandato la domanda.
  • Potrei non conoscere la risposta ad alcune domande o non essere sufficientemente qualificato in quell'area per rispondere in maniera valida.

Su alcuni argomenti non sono autorizzato a rispondere, per vari motivi, tra cui le informazioni sulle prossime espansioni.

Detto questo, passiamo alle domande:

D: Come siete giunti alla decisione di impostare a livello tematico l’espansione intorno alla vita e alla storia di Teferi? Teferi è uno dei miei personaggi preferiti e Jamuraa è la mia parte preferita di Dominaria, quindi mi piacerebbe sapere di più. :)

@gaydelemeydele

Questi sono i nostri criteri per scegliere un Planeswalker come volto di un Set Base:

Deve essere un personaggio che riteniamo valido da inserire nel gioco – Il Set Base è l’espansione che dedichiamo ai nuovi giocatori. Significa che vogliamo iniziare con il piede giusto, quindi con un Planeswalker che possa essere un’ottima introduzione al gioco per i nuovi giocatori.

Deve essere un personaggio popolare – Vogliamo che anche i giocatori più esperti siano invogliati ad acquistare il Set Base, quindi deve essere un personaggio amato dai giocatori. (Sì, so che molti sono contrari a Teferi a causa di alcune delle sue carte, ma ottiene ottimi punteggi nelle nostre ricerche di mercato. Inoltre, la nostra pianificazione è molto in anticipo; Teferi era stato scelto prima dell’uscita di La Guerra della Scintilla.)

Deve essere un personaggio che possa essere rappresentato da una carta monocolore – I set base hanno sempre un ciclo di carte Planeswalker monocolore, in quanto desideriamo avere una forte incarnazione di ogni colore. Il volto dell'espansione è una carta di quel ciclo. Un Planeswalker può essere monocolore se la sua essenza è di uno o due colori. Per esempio, il colore secondario di Teferi è il bianco, mentre la sua base è blu perché la magia temporale è una caratteristica del blu. Al contrario, Saheeli è proprio blu-rossa. La sua identità è legata alla combinazione dei colori, non un colore solo.

Idealmente, è un personaggio che non ha rappresentato il volto di alcun Set Base precedente – Vogliamo che ogni set base dia una sensazione diversa e un Planeswalker che non è mai stato utilizzato come volto di un’espansione aiuta. Sì, Chandra ha infranto questa regola. Chandra è proprio un personaggio che infrange le regole.

Prendendo in considerazione tutti questi criteri, abbiamo messo insieme un elenco di candidati e la scelta è stata per Teferi. Avendo una lunga storia alle spalle, eravamo sicuri di poter trovare molti personaggi leggendari a lui collegati. (Vi dirò di più a riguardo tra poco.)

D: Perché solo un Teferi questa volta?

@hvnlyevan

Una delle difficoltà nella creazione di un gioco di carte collezionabili è che, una volta che hai realizzato qualcosa, i giocatori danno per scontato che diventi un’abitudine. Le tre Chandra del Set Base 2020 non erano un nuovo approccio duraturo al Planeswalker volto del set base. Si è trattato solo di un’idea interessate del team che ha creato il Set Base 2020. È lo stesso motivo per cui i set base non hanno Planeswalker a doppia faccia, con l’eccezione di Bolas del Set Base 2019. Non credo ci sia mai stata l’intenzione di realizzare tre Teferi nel Set Base 2021.

D: Come avete scelto queste fantastiche ristampe?? :)

@BenEv12

Credo sia stata una scelta che Aaron Forsythe ha fatto durante la progettazione dell’idea. Aaron si è reso conto che i set base sono l'espansione ideale in cui inserire le ristampe, in quanto non hanno la necessità di avere una corrispondenza con il mondo. Ha anche pensato che l’ultima espansione dell’anno (dal punto di vista delle rotazioni dei formati) può permettere una maggiore libertà nel livello di forza delle carte, dato che la loro permanenza nel formato Standard è più ridotta.

D: L’abilità scomparire è tornata per scelta narrativa o perché genera meno confusione nei giocatori al giorno d’oggi?

@Achivementdude

Vi voglio rivelare un aspetto che mi sembra che nessuno si aspetti. Stiamo valutando l’idea di rendere scomparire occasionale come abilità. Cosa? Permettetemi di spiegare. Stiamo valutando l’idea di introdurre più frequentemente effetti che fanno scomparire e apparire. Ho capito bene? Lasciatemi spiegare.

Sandbar CrocodileShimmerTeferi's Isle

Scomparire è apparsa per la prima volta in Mirage. Era un’abilità inserita su alcuni permanenti, in modo che scomparissero per la metà dei turni. Una creatura scompariva e appariva all’inizio del tuo turno. Scomparire è diversa dall’effetto “flicker” (che esilia e fa tornare sul campo di battaglia una creatura), in quanto tutti i segnalini e le aure (gli equipaggiamenti non esistevano ancora) rimangono sulla creatura nel periodo in cui è scomparsa. Scomparire non innesca le abilità "entra nel campo di battaglia" e "lascia il campo di battaglia". In breve, era una meccanica con uno svantaggio che ci permetteva di ridurre il costo delle carte. Man mano che operavamo con questa meccanica, è avvenuto qualcosa di interessante. Ci siamo resi conto che avrebbe potuto avere un utilizzo completamente diverso.

Frenetic EfreetMist DragonSapphire Charm

Scomparire avrebbe potuto essere un’azione definita da parola chiave. Gli oggetti possono scomparire, nel senso che possono rimanere nascosti fino all’inizio del turno successivo del loro proprietario. Questo funzionamento poteva essere utilizzato in attacco per rimuovere temporaneamente le creature nemiche oppure in difesa per salvare le proprie. Far scomparire gli oggetti si è rivelato l’utilizzo più interessante della meccanica.

Dopo la creazione di Mirage il team di Ricerca e Sviluppo non ha riutilizzato scomparire (io ho preso spunto per creare gli effetti “flicker”), ma alcuni anni dopo Mark Gottlieb, nel periodo in cui era responsabile delle regole, stava cercando un modo per far funzionare a livello di regole la carta Oubliette.

Oubliette

Oubliette esiliava le creature permettendo loro di mantenere segnalini e aure, ma le regole dell’esilio non funzionavano in questo modo. Quando una carta viene esiliata, perde segnalini e aure. Dopo molte riflessioni, Gottlieb ha trovato la soluzione migliore. Oubliette doveva far scomparire la creatura. Le regole di scomparire facevano funzionare perfettamente la carta. Problema risolto.

Nonostante il problema del momento fosse stato risolto, c’era ancora qualcosa che non convinceva Gottlieb. Si era reso conto che le regole relative a scomparire non erano intuitive. Una specie di esilio che non era esattamente esilio... si poteva fare di meglio. E se la creatura scomparsa non lasciasse il gioco? E se fosse considerata come nascosta, ma senza lasciare effettivamente il gioco? In questo modo sarebbe stato più facile spiegare perché segnalini e aure rimanevano e le abilità "entra nel campo di battaglia" e "lascia il campo di battaglia" non funzionavano. La spiegazione era più chiara e l’abilità era diventata molto più intuitiva. Gottlieb si è dato da fare per migliorare il funzionamento dell’abilità scomparire, in modo che fosse più intuitiva.

Teferi's Protection

Alcuni anni più tardi, è stata realizzata la carta Protezione di Teferi in Commander 2017. Quella è stata la prima nuova versione di scomparire su una carta.

Teferi, Master of Time

Alcuni anni dopo, siamo giunti alla realizzazione del Set Base 2021. Teferi è il volto dell’espansione, quindi abbiamo voluto realizzare una carta affascinante. Una delle abilità esiliava una creatura dell’avversario fino alla fine del turno. La magia di Teferi è temporale e questa abilità rappresenta la sua capacità di mutare il tempo per una creatura. Funzionava abbastanza bene, ma gli effetti innescati di entrata nel campo di battaglia e di uscita dal campo di battaglia indebolivano l’abilità perché la rendevano inutilizzabile su un certo gruppo di creature. Inoltre, distruggeva le aure e non manteneva gli equipaggiamenti, quindi non era il funzionamento che desideravamo. Il team ha pensato quindi di utilizzare scomparire, perfetta a livello narrativo per il personaggio. Entrambi i problemi erano stati risolti.

All’inizio pensavano di non poter utilizzare questa meccanica, dato che non era una parola chiave portante o occasionale e quindi non poteva essere inserita in un set base. Abbiamo però valutato che la nuova funzionalità di scomparire potesse diventare utile nella progettazione al giorno d’oggi. Offre un funzionamento non del tutto realizzabile con “flicker”. Sarebbe potuta diventare un’abilità occasionale. Come avremmo potuto prendere questa decisione? L’idea è quella di sperimentare con il Set Base 2021 e osservare la reazione dei giocatori.

Questo lungo discorso è la spiegazione di come l’abilità scomparire è tornata.

D: Qual è la tua carta preferita dell’espansione?

@ItsSamObbard

Fiery EmancipationFurnace of Rath

Molti anni fa ho realizzato la carta Fornace di Rath (in Tempesta, la prima espansione di cui sono stato responsabile della progettazione). Progettarla è stato emozionante, perché l’idea di raddoppiare i danni era il massimo effetto realizzabile da una carta di Magic. Ora mi rendo conto che non mi ero spinto sufficientemente in alto. Che ne dite di triplicare i danni?

D: Come è successo che cani e gatti mettessero da parte la loro eterna guerra e diventassero una squadra? (@thebombisme1234)

Canidi e Felini erano nella stessa espansione e in buona quantità, quindi l’idea è venuta fuori in modo spontaneo.

D: C’è un motivo per cui Kaervek ha perso la sua magia rossa? È una delle mie carte preferite e speravo di rivederlo nei colori Rakdos.

@InfamousFridge

Faceva parte di un ciclo di creature leggendarie legate a Teferi a livello tematico. (Il ciclo è composto da Mangara, Barrin, Kaervek, Subira e Jolrael.) La sua base è nera, quindi abbiamo pensato di realizzare una carta mononera. L'esistenza di questa versione non significa che non sia più un personaggio rosso-nero.

D: Perché così poche creature leggendarie?

@Sheentaku

Diamo un’occhiata ai set base precedenti e al numero di creature leggendarie.

  • Da Alpha fino a Magic 2014 – 0
  • Magic 2015 – 6
  • Magic Origins – 10 (cinque sono le carte che si trasformano in Planeswalker)
  • Set Base 2019 – 10
  • Set Base 2020 – 12
  • Set Base 2021 – 10

Vero, sono due in meno rispetto all’anno scorso, ma il numero è alla pari al secondo posto nella classifica dei set base, quindi non direi che sono così poche. È presente anche un ciclo raro di incantesimi leggendari, sebbene non possano essere utilizzati come comandanti.

D: Come avete sviluppato le abilità di Garruk in modo che fosse un Planeswalker verde che interagisce con le creature rimanendo però distinto da Vivien?

@NoCHillDC

Una delle difficoltà della realizzazione dei nuovi Planeswalker è fare in modo che il loro spazio di progettazione meccanica non si sovrapponga troppo a quello di una carta Planeswalker già esistente. Vivien e Garruk sono un ottimo esempio. Come lo abbiamo gestito? Per prima cosa, l’interazione con le creature è una grande area, soprattutto per il verde, quindi lo spazio disponibile è molto più grande di ogni altro spazio meccanico. In altre parole, nel verde possono esistere due Planeswalker che interagiscono con le creature. Vivien, con la sua attenzione per gli animali, cerca sempre quello giusto per ogni compito. Questo è il motivo per cui ha effetti di tipo “impulso” (permette di guardare un certo numero di carte dalla cima del grimorio) per trovare la creatura giusta. Questo è anche il motivo per cui la sua carta Planeswalker in Ikoria dà la possibilità di personalizzare la pedina, scegliendo tra tre segnalini di parola chiave. Al contrario, Garruk punta su bestie grosse e ignoranti che distruggano ogni cosa sul loro cammino. In altre parole, Vivien agisce con discrezione mentre Garruk non ha mai capito il significato di questa parola. Non è molto, ma è sufficiente per permettere ai due Planeswalker di avere stili leggermente diversi.

D: Adoro prodezza, ma la sua presenza mi sorprende. Perché avete deciso di utilizzarla? Avete in programma di trovare un’abilità portante in sostituzione?

@SedronF

Quando prodezza ha perso il livello di abilità portante, non l’abbiamo esclusa completamente, bensì l’abbiamo resa occasionale, nel senso che è ancora disponibile per le espansioni che ne hanno bisogno, inclusi i set base.

D: Ciao Mark. Ci hai appena presentato due nuovi Planeswalker bianchi in La Guerra della Scintilla e Elspeth è sfuggita dall’Ade. Con Ajani ancora disponibile per il bianco, perché avete deciso di creare un nuovo Planeswalker invece di utilizzare uno di quelli già esistenti?

@Gavken

Li abbiamo presi tutti in considerazione, ma avevamo pronto un nuovo Planeswalker che avevamo progettato e questo ci è sembrato il posto più adatto per farlo nascere. È difficile inserire nuovi Planeswalker che non fanno parte della storia all’interno delle espansioni non base. Elspeth, Teyo e La Viandante ci piacciono e troveremo altre occasioni per loro.

D: Il polimorfismo è rimasto solo nel rosso oppure sarà disponibile sia per il rosso che per il blu in base alle necessità?

@ccantman

Vi spiego come funziona. Trasformare una creatura in un’altra creatura senza sapere cosa otterremo è diventato un effetto del rosso. Se invece sappiamo in cosa la stiamo trasformando, siamo nel campo del blu. L’abilità Polimorfismo (derivata dalla carta Polimorfismo di Mirage) corrisponde principalmente al primo caso, quindi ora è un’abilità rossa.

D: Dov’è l’idra rara?

@white_dye

Vi do la mia opinione su ciò che ritengo sia avvenuto. I posti per le rare e le mitiche verdi erano probabilmente molto ridotti (questo è il gergo del team di Ricerca e Sviluppo per dire che "ci sono più carte di quante ne possiamo stampare"), quindi l’idra è stata realizzata non comune.

D: Abbiamo avuto mana triplo e ora abbiamo danno triplo. Rivedremo altri effetti tripli, per esempio sulle pescate?

@kombo_karl

Se potrò metterci mano, li rivedremo.

D: La meccanica di macina diventerà più utilizzabile rendendola portante?

@NylundBradley

L’effetto di macina era già in pratica portante, dato che lo inseriamo in quasi tutte le espansioni. L’unico cambiamento ora è stato renderlo un’azione definita da parola chiave (le abbiamo dato un nome). Osservando il passato, vi posso dire che l’esistenza di una parola chiave tende ad aumentare l’utilizzo delle meccaniche.

D: Perché avete deciso di non riproporre alcuna meccanica in questa espansione?

@thepidude314

Dal ritorno dei set base, con il Set Base 2019, abbiamo smesso di riproporre le parole chiave. Nonostante ciò, scomparire e prodezza fanno parte dell’espansione.

D: Mi piace l’insieme di creature (sono un avido giocatore di scoiattoli), ma questo cambiamento verso creature sempre più sdolcinate e bestie più generiche rimarrà in futuro oppure torneremo ai tipi di creatura mitici più predominanti come gli zombi, i goblin, gli angeli, ecc?

@Rhythm2716

Il pendolo oscilla sempre, ma il centro è dato dalle creature fantasy più tradizionali. I fantasiosi canidi e felini del Set Base 2021 non sono un segno che stiamo abbandonando goblin e zombie, che vedremo in abbondanza anche in futuro.

D: Dopo Theros, avete valutato l’idea di realizzare creature comuni bianche con forza 4? Non se ne vedono, ma io non perdo la speranza.

@CarnageAsada08

Abbiamo rimosso la restrizione al bianco di non avere creature con forza 4 a livello delle comuni. Non significa che saranno presenti in ogni espansione, ma adesso non è più impossibile. (Per chi si stia chiedendo di cosa io stia parlando, fino a poco fa il team di Ricerca e Sviluppo aveva la regola interna di non realizzare creature bianche comuni con forza 4.)

D: Ci sono delle belle creature leggendarie monocolore in M21, ma nessuna brilla come comandante. Perché i comandanti monocolore non hanno avuto una progettazione esaltante come la ricorsione gratuita (Muldrotha, Meren), il lancio gratuito (Jodah, Golos), la pescata gratuita, ecc.?

@Magical__Hacker

Dato che le creature leggendarie hanno un ruolo così centrale nel formato Commander, credo che ci sia l’idea sbagliata che tutte le creature leggendarie vengano progettate in modo specifico per il Commander. Esistono molti giocatori che non giocano il formato Commander e che adorano le creature leggendarie, quindi dobbiamo progettarle anche per loro.

Si chiude il sipario

Questo è tutto per oggi. Mi auguro che le domande e le risposte vi siano piaciute. Ringrazio tutte le persone che mi hanno inviato una domanda e mi dispiace se non ho risposto alla vostra. Come sempre, sono molto interessato alle vostre opinioni sui miei articoli o sul Set Base 2021. Potete mandarmi una mail o contattarmi attraverso uno dei miei social media (Twitter, Tumblr, Instagram e TikTok).

Ci rivediamo la prossima settimana, quando vi parlerò del futuro di Magic.

Nel frattempo, che possiate giocare con il Set Base 2021 e farvi venire in mente nuove domande.

Latest Making Magic Articles

MAKING MAGIC

25 Luglio 2020

Buste dell’espansione by, Mark Rosewater

Con Rinascita di Zendikar farà il suo debutto un nuovo tipo di busta. Come svelato già dal titolo, si tratta della busta dell’espansione e ne parlerò in lungo e in largo nell’articolo di ...

Learn More

MAKING MAGIC

15 Giugno 2020

Un ciclo di Base by, Mark Rosewater

La scorsa settimana ho iniziato a parlarvi della progettazione del Set Base 2021, ma c’è ancora un sacco da raccontare. Oggi vi parlerò del resto dell'espansione e vi offrirò un’anteprima...

Learn More

Articoli

Articoli

Making Magic Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All