Revisione della rotazione in Standard

Posted in News on 19 Ottobre 2016

By Aaron Forsythe

Insieme al nuovo Paradigma a due blocchi, 2 anni fa abbiamo introdotto anche la rotazione semestrale, in modo da sincronizzarla con l’uscita di ogni nuovo blocco. Anche in precedenza le rotazioni seguivano il lancio di ogni nuovo blocco, ma questo avveniva solo una volta all’anno. Fu così che la cadenza della rotazione passò da annuale, come era stata praticamente fin dalla nascita del formato Standard, a semestrale.

Abbiamo tuttavia compreso che questa rotazione semestrale è diventata una barriera per i giocatori nuovi e amatoriali, pertanto ripristineremo la rotazione annuale con effetto immediato. Si tratta del sistema precedente al passaggio al Paradigma a due blocchi, e siamo convinti che i giocatori apprezzeranno il ritorno al familiare schema annuale.

Questa è la sostanza, ma la decisione è frutto di molti dubbi e riflessioni. Di seguito parleremo del problema principale che ci proponiamo di risolvere, del significato della rotazione e delle implicazioni di questo cambiamento.

Il problema

A partire dal 2016, la prima espansione di ogni blocco (distribuita in primavera e autunno) causerà una rotazione

In un certo senso, questa non è una vera e propria modifica, quanto piuttosto un adattamento al nuovo Paradigma a due blocchi. In passato, la prima espansione di ogni blocco ha sempre causato una rotazione. Il Paradigma a due blocchi implica semplicemente che questo accadrà due volte l’anno (in autunno e in primavera), anziché solo in autunno.

—“La metamorfosi, 25 agosto 2014

Il formato Standard è piuttosto dinamico: il metagame cambia con maggior rapidità rispetto a qualsiasi altro formato. Ciò è vero ora come lo era in precedenza, quando la rotazione in Standard avveniva su base annuale.

Da quando la rotazione è diventata semestrale, tuttavia, i giocatori hanno cominciato a dirci che tenere il passo è più difficile. È un cambiamento indubbiamente interessante, ma chi si prende una pausa di qualche mese (e ciò tende ad avvenire spesso per i motivi più disparati) ha maggiori difficoltà a riprendere le fila del formato. I giocatori vedono la rotazione semestrale in Standard sempre più come un errore anziché come una nuova funzionalità.

Questa percezione è esattamente l’opposto di come vogliamo che Standard sia vissuto da parte dei giocatori, sia quelli che vi si avvicinano per la prima volta, sia quelli che vi fanno ritorno dopo una pausa. Da tempo promuoviamo Standard come il formato più accessibile, e la rotazione semestrale rappresenta un ostacolo indesiderato in tal senso.

La soluzione per Standard

Siamo giunti a una soluzione semplice: ripristineremo la rotazione annuale, per cui ruotano fuori da Standard le espansioni di un anno intero (ovvero due blocchi) all’uscita della seconda espansione grande dell’anno, chiamata espansione autunnale in molti paesi dell’emisfero settentrionale. Questa rotazione avrà effetto immediato a partire da Kaladesh.

Ciò significa che Kaladesh sarà legale in Standard per 2 anni anziché 18 mesi e cesserà di essere legale nel formato all’uscita della seconda espansione grande del 2018. Anche Rivolta dell’Etere verrà escluso insieme a Kaladesh. All’uscita di Amonkhet ad aprile del 2017, invece, non avverrà alcuna rotazione.

Pertanto, all’uscita di Amonkhet, i quattro blocchi seguenti saranno legali in Standard: Battaglia per Zendikar, Ombre su Innistrad, Kaladesh e Amonkhet. Al momento della rotazione successiva, Battaglia per Zendikar e Ombre su Innistrad usciranno entrambi da Standard. In questo modo, il numero di espansioni legali in Standard varierà tra cinque e otto.

Perché adesso?

Il passaggio alla rotazione semestrale è stato annunciato nell’articolo “La metamorfosi” di Mark Rosewater nel 2014, anticipando l’uscita della prima espansione interessata: I Khan di Tarkir. Questo annuncio influisce invece su un’espansione già disponibile nei negozi. Perché?

Con il cambiamento annunciato in “La metamorfosi”, vi stavamo togliendo qualcosa (I Khan di Tarkir passava da 24 a 18 mesi di legalità in Standard), quindi ritenevamo fosse importante informare i giocatori prima dell’uscita dell’espansione. Adesso, invece, stiamo ripristinando qualcosa (il ciclo di vita di Kaladesh in Standard passa da 18 a 24 mesi), perciò crediamo che sia appropriato porre in atto il cambio in questo momento. Una volta identificato il problema, abbiamo infatti voluto agire con grande tempestività per ridare quei 6 mesi ai giocatori.

È un tentativo di essere più flessibili e risolvere immediatamente i problemi quando si verificano. Stiamo cercando di essere più reattivi e aperti, fornendo quando possibile una spiegazione per i cambiamenti apportati, e questo è un altro passo avanti in quella direzione.

Dovreste preoccuparvi?

Capiamo che questo cambiamento possa sembrare improvviso, soprattutto a soli 2 anni di distanza da “La metamorfosi”, e che alcuni giocatori potrebbero essere preoccupati delle relative conseguenze sull’ambiente di gioco. Tuttavia, abbiamo molta più dimestichezza con formati Standard che includono due anni di carte, rispetto al nuovo sistema di 18 mesi. Sfrutteremo questa esperienza durante la transizione che ci riporterà a un ciclo di rotazione già sperimentato.

Sappiamo anche che i giocatori potrebbero temere che la rotazione venga modificata spesso e ripetutamente, generando incertezza sulla nostra prossima mossa. Dopotutto, la rotazione nel formato Standard non è stata toccata fino al 2014, quando è passata al formato semestrale, e la stiamo cambiando nuovamente dopo soli due anni.

Tuttavia, questa non è una svolta verso nuovi orizzonti: stiamo semplicemente tornando alle origini. Abbiamo provato una cambiamento pensando che avrebbe favorito l’ambiente di gioco, ma ci siamo resi conto dai commenti dei giocatori che non ha avuto l’effetto sperato. Abbiamo ascoltato le vostre richieste e siamo pronti a ripristinare il sistema precedente, che offriva l’esperienza migliore.

Ritorno alle origini

Per farla in breve, abbiamo raccolto i vostri commenti sulla rotazione in Standard che abbiamo implementato nel 2014. Ci siamo resi conto che era fonte di problemi per molti dei nostri giocatori, impedendo loro di tenere il passo al punto che alcuni rimanevano indietro. Una situazione che non desideriamo né per Standard, né per Magic.

Standard in particolar modo dovrebbe essere un formato accessibile, che consente ai giocatori di usare un’ampia gamma di mazzi in un ambiente vivace e divertente. La rotazione semestrale, purtroppo, è andata a discapito dell’accessibilità, quindi abbiamo deciso di tornare all’esperienza di gioco a cui molti di voi erano già abituati. Stiamo tornando a quella che, a nostro avviso, rappresenta una rotazione più consona per il formato più accessibile e giocato di Magic.

Latest News Articles

NEWS

22 Novembre 2021

MSCHF porta Secret Lair sulla cattiva strada by, Wizards of the Coast

I ribelli di MSCHF portano Magic sulla cattiva strada! Conosciuto per le sue interpretazioni sconcertanti e irriverenti di temi di cultura popolare, MSCHF è un collettivo artistico di Bro...

Learn More

NEWS

18 Novembre 2021

Il tuo super invito al superdrop per la festa del secondo Secretversary di Secret Lair! by, Wizards of the Coast

È il nostro secondo Secretversary! Se ci pensi, un superdrop non è altro che una festa, e c’è sempre un invito per te. Quest’anno abbiamo degli omaggi niente male per i nostri ospiti: gua...

Learn More

Articoli

Articoli

News Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All