Biografía

I vedalken di Kaladesh sono fermamente convinti che non ci sia niente di perfetto e mai ci sarà. Dovin Baan condivide pienamente questa idea, non solo a livello teorico, ma anche nella pratica, poiché è in grado di vedere le imperfezioni nel mondo che lo circonda. Possiede un talento innato, potenziato dalla magia, che gli consente di riconoscere chiaramente i difetti di qualsiasi sistema o macchina. Esaminando una meccanismo per pochi istanti, Dovin è in grado di fornire un’analisi completa dei suoi punti deboli, sottolineandone le limitazioni e preannunciando con sorprendente ed estrema precisione il momento e le modalità in cui se ne produrrà il guasto.

Questo talento non è passato inosservato agli occhi del Consolato, il corpo governativo di Ghirapur, e Dovin in tempi brevissimi ha ottenuto la prestigiosa carica di ispettore capo. Ora la stragrande maggioranza delle invenzioni del Consolato passa dalle sue mani. Ogni progetto deve essere sottoposto al suo attento controllo prima che ne venga autorizzata la produzione su larga scala. Dovin determina gli standard di sicurezza e qualità e il suo occhio vigile ha portato alla riduzione degli incidenti a danno dei consumatori, al declino del numero di prodotti ritirati dal mercato e a una maggiore soddisfazione degli acquirenti nei confronti dei prodotti del Consolato.

Grazie a questi lodevoli risultati, Dovin si è rivelato una scelta ovvia per presenziare in qualità di ispettore all’attesissima Fiera degli Inventori, un evento della durata di un mese che si terrà a Ghirapur e che prevede la partecipazione di inventori e ammiratori provenienti da tutto il mondo. Nel corso dei preparativi per la manifestazione, Dovin ha eliminato centinaia di rischi per la sicurezza intervenendo sull’integrità strutturale dei nuovi elementi architettonici, sulle curve delle piste da corsa e sul potenziale di taglio accidentale dei bordi dei nastri. Ha persino ideato un piano per limitare al minimo il rischio di infestazione di gremlin, ma quando si è trovato di fronte all’inattesa e imprevedibile minaccia rappresentata dai rinnegati, ha scoperto di non disporre di risorse sufficienti per gestirla, almeno non su Kaladesh. Pertanto, ha fatto appello ai suoi poteri di Planeswalker e ha chiesto aiuto ai Guardiani, un gruppo di altri Planeswalker il cui giuramento di mantenere i piani del Multiverso al sicuro rispecchia i principi del vedalken.

CARTE PLANESWALKER

PIANI VISITATI

KALADESH

KALADESH è un piano brulicante di attività, in cui migliaia di ingegnose invenzioni, da automi meccanici a enormi aeronavi, sono alimentate dall’etere. Geniali inventori di tutto il mondo si sono riuniti per competere alla Fiera degli Inventori. Chi riuscirà ad attirare maggiormente l’attenzione del misterioso giudice capo?

PER SAPERNE DI PIÙ

PLANESWALKER ALLEATI E NEMICI

Saheeli Rai

Sul suo piano natale di Kaladesh, Saheeli è una famosa inventrice conosciuta da tutti come la più abile artefice di metalli della sua generazione.

PER SAPERNE DI PIÙ