Biografía

Secoli fa, l’uomo chiamato Ob Nixilis era un tiranno spietato che dominava un piano infernale di guerre infinite. Ricorreva senza scrupoli alle strategie più disumane e alle magie più oscure per affermare la propria supremazia. Quando raggiunse i quarant’anni, aveva soggiogato il mondo intero. Senza più nulla da conquistare, si ritrovò senza uno scopo nella vita... finché non si accese la sua scintilla di Planeswalker. Mondi infiniti gli si spalancarono di fronte, panorami fino a quel momento inimmaginabili che attendevano di inchinarsi dinanzi al vasto potere ora a sua disposizione. Ben presto, però, scoprì che esistevano altri Planeswalker come lui, in grado di tenergli testa per potenza e ambizione. Per avere la meglio sui nuovi rivali, Ob Nixilis ricorse alle strategie a lui consuete: tradì la fiducia del prossimo, commise innumerevoli empietà e pagò qualsiasi prezzo pur di ottenere il potere. Fu quando si convinse di essere invincibile che subì la sua più crudele sconfitta. Tentò di impadronirsi del potere del leggendario Velo di Catena, soffrendone invece la maledizione; privato della sua umanità dall’artefatto, Ob Nixilis si trasformò in un mostruoso demone. Per la prima volta, aveva trovato un prezzo che non era disposto a pagare. Alla ricerca di una cura per la sua maledizione, giunse su Zendikar, un mondo ricco di potente quanto imprevedibile mana. Tuttavia, prima che potesse anche solo iniziare ad attingervi, incontrò la protettrice autoeletta di Zendikar: la Planeswalker Nahiri, la Litomante. Creatrice degli edri che fluttuavano sul piano e mantenevano gli Eldrazi in stasi, Nahiri vegliava su Zendikar per evitare che eventuali ingerenze da parte di altri Planeswalker potessero risvegliare i titani. Imbrigliò Ob Nixilis con la stessa magia, conficcandogli un edro sulla fronte e soffocando la sua scintilla di Planeswalker. Intrappolato su Zendikar e indebolito, Ob Nixilis cercò di riaccendere la sua scintilla e di fuggire dalla sua prigionia fino a diventarne ossessionato. Grazie ai suoi intrighi, si impossessò delle reliquie di cui aveva bisogno per sbloccare una seppur minima frazione del potere che possedeva un tempo, covando un rancore verso Zendikar che crebbe nel corso dei secoli. Iniziò a manipolare magia oscura che era temuta persino da altri demoni e, dopo anni di macchinazioni, fu finalmente in grado di rimuovere l’edro che lo teneva prigioniero sul piano. Adesso, Ob Nixilis è libero dai vincoli e sta concentrando le sue energie sul prossimo obiettivo: ravvivare la sua scintilla.

CARTA PLANESWALKER

Ob Nixilis della Fiamma Rinnovata

VISUALIZZA TUTTE LE CARTE SUL GATHERER

PIANI VISITATI

ZENDIKAR

Questa terra di mana primordiale era già letale prima che i suoi prigionieri Eldrazi fuggissero. Ora, predatori colossali dell’Etere divorano qualsiasi cosa incroci il loro cammino.

PER SAPERNE DI PIÙ

PLANESWALKER ALLEATI E NEMICI

NAHIRI

Nahiri è una Planeswalker kor di Zendikar. All’apice del suo potere, plasmò gli enormi edri di pietra che oggi ricoprono Zendikar. La sua capacità di modellare la pietra le guadagnò il titolo di “Litomante”.

PER SAPERNE DI PIÙ

Su questo sito sono utilizzati cookie per personalizzare contenuti e pubblicità, fornire funzionalità relative ai social media e analizzare il traffico internet. Cliccando su SÌ, acconsenti a tale utilizzo. (Learn more about cookies)

No, I want to find out more