Compendio di Prerelease di Il Trono di Eldraine

Posted in Feature on 24 Settembre 2019

By Gavin Verhey

When Gavin Verhey was eleven, he dreamt of a job making Magic cards—and now as a Magic designer, he's living his dream! Gavin has been writing about Magic since 2005.

Dopo il tuo viaggio tra i piani, ti guardi intorno e ti ritrovi in un mondo insolito eppure affascinante.

Cavalieri di ogni sorta passano in sella ai loro fidati destrieri. Oltre il ponte, intravedi le aure incantate degli spiritelli e da lontano ti arriva un leggero profumo di biscotti di pan di zenzero.

In questo luogo, le leggende di Camelot incontrano la magia delle fiabe: ti diamo il benvenuto sul piano di Eldraine!

Adoro qualsiasi occasione di esplorare un nuovo mondo di Magic: un sacco di carte inedite, nuove interazioni e nuove storie da scoprire. E un’espansione come Il Trono di Eldraine, ricca di meravigliosi spunti narrativi che si intrecciano con le carte e le loro interazioni... beh, rende tutto ancora più entusiasmante!

Non c’è occasione migliore per scoprire la nuova espansione che il Prerelease.

Il Prerelease è un evento che celebra l’uscita di un’espansione inedita, in cui puoi giocare con tutte le carte per la prima volta in assoluto, insieme ad altri appassionati come te. Potrai esplorare le indomite terre selvagge di Eldraine e scoprire le magie e le meraviglie che racchiudono.

Cosa puoi aspettarti a un Prerelease? Continua a leggere!

Nella foresta

I Prerelease sono gli eventi di Magic che preferisco in assoluto.

Indipendentemente da dove mi trovo o dal periodo dell’anno, cerco sempre di dare un’occhiata a un Prerelease locale. E non sono l’unico: un sacco di giocatori di Magic, dai veterani più esperti ai giocatori alle prime armi, fanno esattamente lo stesso! I Prerelease sono alcuni dei nostri eventi più amati.

Perché? Perché rappresentano uno dei modi più divertenti per giocare a Magic.

Offrono un’esperienza unica. Ti consentono di sederti comodamente, scoprire carte inedite e pensare a come utilizzarle contemporaneamente ai tuoi avversari. Chiunque può giocare ad armi pari in un ambiente amatoriale, in cui tutti i partecipanti condividono la stessa energia e lo stesso entusiasmo per una nuova espansione di Magic.

Ho partecipato al mio primo Prerelease quando avevo solo 11 anni ed è stata un’esperienza indimenticabile. Diciotto anni dopo, per me non è cambiato molto e i Prerelease sono più entusiasmanti che mai!

I Prerelease sono fantastici perché l’espansione è inedita e viene giocata per la prima volta, quindi le condizioni iniziali sono eque per tutti e si è liberi di rilassarsi, divertendosi a scoprire le novità. Sono un evento imperdibile per appassionati di lunga data e principianti!

Se sei un veterano del Sealed Deck, potresti passare direttamente alla sezione seguente, dove tratto alcune delle differenze che puoi aspettarti per Il Trono di Eldraine. Se invece sei un principiante nella esaltante esperienza del Sealed Deck, o magari stai cercando qualche dritta in più, continua a leggere.

Bene. Cominciamo da quella che forse è la parte più importante: trovare un negozio dove partecipare a un Prerelease! Dopotutto, non si può giocare senza avere un posto adatto. Come fare?

Se non frequenti ancora un negozio della tua zona, ricorda di dare un’occhiata al localizzatore di negozi per trovarne uno vicino a te! Nel negozio che scegli, potrebbero offrire la possibilità di pre-iscriversi. I Prerelease sono tra gli eventi più popolari che organizziamo, quindi controlla se il tuo punto vendita offre la pre-iscrizione. Il momento migliore per capire se un evento è al completo non è certo quando ti presenti in negozio e scopri che non puoi giocare, quindi non dimenticare di muoverti in anticipo.

Hai trovato il tuo negozio? Eccellente!

Ora è giunto il momento di cominciare a prepararti. Anche se costruirai il tuo mazzo per l’evento con le carte che ti verranno fornite quando ti presenterai in negozio, ci sono un sacco di cose a cui pensare prima.

Non dimenticarti tutto l’occorrente per il tuo viaggio su Eldraine! Ad esempio, è una buona idea portare con te un mazzo Standard per giocare con gli amici tra un turno e l’altro, un raccoglitore per gli scambi, carta e penna per registrare i punti vita e una bottiglia d’acqua.

I Prerelease in genere durano circa 4-5 ore, quindi ricorda di non prendere altri impegni. E avrai bisogno di un sacco di energie per affrontare tutte quelle battaglie, quindi potrebbe farti comodo uno spuntino (anche se, personalmente, eviterei le mele incantate...).Chiedi anche al tuo negozio, magari vendono qualcosa da sgranocchiare!

D’accordo, vediamo. Hai selezionato un negozio sulla mappa e hai riempito il tuo zaino per l’avventura con tutto l’occorrente. Infine, naturalmente, hai dato un’occhiata a tutte le fantastiche carte nella Galleria Immagini delle Carte di Il Trono di Eldraine. Magari, se avevi la curiosità di sapere come si svolge un torneo, hai anche dato una scorsa al mio articolo intitolato per l’appunto “Il nostro primo torneo”.

Hai completato tutti i preparativi! Ora è finalmente giunto il momento di aprire alcune buste con le nuove carte.

Un racconto antico come il tempo

Bene, a questo punto dovrai sederti e giocare. Cosa ti puoi aspettare?

Tutti riceveranno una confezione come questa:

Prerelease Pack di ELD

All’interno, troverai sei buste di Il Trono di Eldraine, oltre a una carta rara o rara mitica casuale con impressa la data dell’evento come foil del Prerelease. Potrebbe essere qualsiasi rara o rara mitica dell’espansione!

Poi, ovviamente, riceverai un segnapunti vita Spindown per conteggiare i tuoi punti vita. Anzi, sai che ti dico? Apriamo un Prerelease Pack e diamo un’occhiata!

Contenuto del Prerelease Pack di ELD

Eccellente! Tutto quello che ti serve.

E naturalmente il pezzo forte sono quelle buste. Vediamo cosa farne!

Per prima cosa, affrettati ad aprirle! Dopo che le avrai aperte tutte, avrai a disposizione un bel mucchietto di carte.

E... a questo punto?

Adesso è tempo di costruire il tuo mazzo, naturalmente!

In Sealed Deck, la costruzione del mazzo è un po’ diversa rispetto alla norma. Puoi costruirlo solo con le carte davanti a te, più il numero di terre base che desideri. Inoltre, a differenza di quanto avviene con un normale mazzo Constructed dove la dimensione minima del mazzo è di 60 carte, giocherai solo con 40 carte.

Per prima cosa, dovrai scegliere un metodo per selezionare i colori con cui giocherai. Il mio consiglio è di limitarsi a due. Puoi pensare di “sporcarlo” con un terzo colore, ma in genere è meglio scegliere solo due colori principali.

Alcuni elementi che potrebbero farti scegliere determinati colori sono:

  • Una rara potente che non vedi l’ora di usare
  • Molte carte di “rimozione” che possono eliminare le creature dell’avversario
  • Numerose carte giocabili in quel colore
  • Una buona “curva di mana” per quel colore, ovvero la presenza di varie creature con costi differenti

In una situazione ideale, i colori che sceglierai dovrebbero rispondere a tutti e quattro questi requisiti, ma è sufficiente che ne siano soddisfatti almeno due o tre.

Vale la pena di sottolineare che Il Trono di Eldraine include una meccanica chiamata adamantino, che ti ricompensa se puoi produrre tre mana di un singolo colore con cui lanciare una magia (approfondirò il tema tra un attimo). Questo significa che concentrarti su due colori sarà più importante del solito, e potresti anche dare la priorità alla scelta di terre che favoriscono il colore per cui hai più carte con adamantino.

Colpi Arroventati

Qualunque sia il tuo metodo, dovrai restringere il campo per decidere cosa giocare. Se ti trovi in difficoltà, non farti scrupoli a chiedere aiuto agli altri giocatori. (Al Prerelease puoi farlo: d’altronde, tutti sono lì principalmente per divertirsi!)

Adesso hai deciso i tuoi colori. Come fare per capire quali sono le 22-23 carte che vuoi mettere nel tuo mazzo tra tutte quelle che hai sbustato?

Ecco una procedura che potrebbe esserti di aiuto!

Innanzitutto, ordina le tue creature in base al costo di mana. In questo modo, potrai capire approssimativamente quali creature sarai in grado di lanciare in ogni fase della partita. (Non mettere sul piatto le tue carte non creatura in questo momento, a meno che non si tratti di carte che pensi di lanciare non appena hai il mana necessario: ad esempio, lancerai il Cavaliere Giovane intorno al secondo turno, ma difficilmente utilizzerai Intrappolata nella Torre al secondo turno.)

Una buona “curva di mana” delle creature è cruciale per creare un mazzo Sealed vincente. Sarebbe meglio non sovraffollare ogni punto della curva con troppe carte: è importante avere una buona combinazione in modo da poter lanciare le magie economiche nelle fasi iniziali della partita e quelle più costose nelle fasi avanzate. Come regola generale per il formato Limited, io cercherei di giocare con qualcosa del genere:

  • 1 mana: 0–2
  • 2 mana: 4–6
  • 3 mana: 3–5
  • 4 mana: 2–4
  • 5 mana 1–3
  • 6 o più mana: 0–2

Curva di mana

È lontano da una tattica veloce e aggressiva, ma è un buon punto da cui partire. Scegli le tue creature preferite e scarta le altre fino a raggiungere questa cifra.

Inoltre, Il Trono di Eldraine include una nuova meccanica chiamata Avventura che influirà su questo metodo. In generale, se ti aspetti di mandare una carta all’avventura prima di lanciarla come creatura perché è l’effetto che preferisci, ti conviene includerla nella curva di mana tenendo in considerazione il suo costo come Avventura.

Intrusa dai Riccioli d’OroSpezzascudi di Bracerocca

Ad esempio, prevedo che lancerò l’Intrusa dai Riccioli d’Oro per sette mana molto più spesso che per un mana, quindi la posizionerò come carta da sette mana. Al contrario, mi aspetto di lanciare la Spezzascudi di Bracerocca come creatura al secondo turno molto più spesso che come Avventura. Sarà necessario valutare attentamente le carte, quindi fai del tuo meglio. E in caso di dubbio, includere la carta al costo di mana della creatura rimane il metodo più sicuro.

Ora che hai il nucleo di creature del mazzo, è il momento di aggiungere magie! Scegli le preferite tra i tuoi colori per portare il mazzo a 22 o 23 carte e avrai sistemato anche il reparto magie.

Le magie che dovresti preferire sono quelle cosiddette “di rimozione”, ovvero quelle in grado di neutralizzare definitivamente le creature avversarie infliggendo loro danno, mantenendole TAPpate o distruggendole direttamente. Magic in Sealed Deck è incentrato sulle creature, quindi è meglio giocare quante più carte possibile a tua disposizione nei colori scelti che possano eliminare i combattenti nemici.

Se vuoi saperne di più sulle curve di mana, puoi dare un’occhiata al mio articolo su come costruirne una cliccando qui.

Ti interessano altri consigli? Ecco qualche trucco in più da tenere a mente per la costruzione del mazzo:

  • Puoi giocare con più di 40 carte, ma se possibile, dovresti evitare di superare questo numero. Ogni carta oltre le 40 con cui decidi di giocare diminuisce la probabilità di pescare quella fantastica rara che hai inserito nel tuo mazzo!
  • La proporzione di terre che dovresti includere è di circa 17 rispetto a 23 non terre. Non si tratta di una soluzione adatta nel 100% dei casi, ma la maggior parte dei mazzi Limited finisce per avere questa struttura e, in generale, è il tipo di equilibrio che vorrei avere nel mio mazzo.
  • Gioca con un mix di carte economiche e costose. Se includi solo creature piccole e a basso costo, ne basterà una grande dall’altro lato del tavolo per bloccarti. Se invece hai solo creature colossali e costose a disposizione, rischi che ti travolgano prima di poterle lanciare. Cerca di creare una combinazione che si concentri su creature con costo di lancio pari a due, tre, quattro e cinque. La strategia più comune rispetto a qualsiasi altra per vincere più partite in Sealed Deck consiste nel lanciare una creatura ogni turno a partire dal secondo o dal terzo.
  • Le abilità evasive sono importanti! Spesso, nelle partite in Sealed Deck si giunge a una situazione di stallo in cui entrambi i giocatori dispongono di molte creature, ma nessuno dei due è in grado di attaccare con efficacia. Le creature con abilità come volare ti permettono di superare questi blocchi.
  • A differenza della maggior parte dei formati di Magic, Sealed tende a essere più lento. Se il tuo mazzo non è dei più rapidi, scegliere di pescare, e quindi lasciar giocare per primo l’avversario invece di essere tu ad aprire la partita, può essere una buona idea, perché ti fornisce quella carta extra.

Buste divertenti

Nelle buste di Il Trono di Eldraine potresti trovare contenuti nuovi e un po’ diversi dal solito.

Molte carte di Il Trono di Eldraine presentano infatti versioni speciali o alternative. Ad esempio, dai un’occhiata alla versione normale e a quella da esposizione di una carta Avventura:

Intrusa dai Riccioli d’Oro - Alternativa

Inoltre, anche i planeswalker dell’espansione sono disponibili in versioni speciali senza bordo:

Garruk, Cacciatore MaledettoGarruk, Cacciatore Maledetto - Alternativa

Davvero fantastiche. E aspetta di poterle avere tra le mani!

Se vuoi saperne di più su dove e come trovare queste carte meravigliose, dai un’occhiata all’articolo di Mark Rosewater che presenta tutti i dettagli.

Two-Headed Giant

Alcuni negozi offrono anche una versione di Sealed Deck chiamata Two-Headed Giant (spesso abbreviato come “2HG”), in cui due giocatori si alleano per affrontare altre coppie. Ogni squadra riceve due Prerelease Pack a partire dai quali i giocatori dovranno costruire i propri mazzi. (Se hai avuto la possibilità di provare l’espansione Battlebond, potresti conoscere già questo formato!)

Come funziona?

La versione semplice è questa: tu e il tuo compagno di squadra collaborate per costruire due mazzi da 40 carte. Quindi, sfidate altri due giocatori in un incontro di una sola partita.

Come funziona questo tipo di multiplayer? Semplicissimo: tutte le creature e terre sono separate, ma condividete 30 punti vita totali e giocate i vostri turni contemporaneamente; inoltre, potete bloccare l’uno per l’altro! Per ottenere i migliori risultati e sopraffare gli avversari, dovrete collaborare.

Vorresti saperne di più su come funziona il formato 2HG e su alcune sfumature più sottili del gioco? Dai un’occhiata alla pagina contenente tutti i dettagli cliccando qui.

Open Dueling

Se l’idea di passare la giornata partecipando a un torneo di Magic non ti convince o se non hai tempo e vuoi sfidare altri giocatori a tuo ritmo, puoi cimentarti nell’Open Dueling!

Riceverai un mazzo Planeswalker da 60 carte pronto per essere usato con cui affrontare gli altri partecipanti all’Open Dueling, inclusi i giocatori impegnati nel torneo principale in attesa tra un turno e l’altro. Si tratta di un ottimo metodo per avere un assaggio dell’esperienza di gioco, se non sei certo che il Prerelease faccia per te o se non hai cinque ore da dedicare all’evento: puoi semplicemente giocare alcune partite all’Open Dueling a tuo piacimento. È divertentissimo!

Informati sull’Open Dueling nel tuo negozio di fiducia durante il Prerelease e preparati ad affrontare la battaglia!

Lo scrigno del tesoro

Se non hai ancora partecipato a un Prerelease, una novità introdotta lo scorso anno è la possibilità di ritirare una confezione di buste quel giorno!

Proprio così: se preordini in anticipo la tua confezione completa di buste, puoi acquistarla e portarla a casa con te (o aprirla tutta in negozio) quel giorno stesso. Per maggiori informazioni, contatta il tuo negozio di zona.

Se decidi di acquistarla per Il Trono di Eldraine, otterrai la carta promo Acquista-un-box dell’espansione, oltre a una delle nuovissime Collector Booster! (Per ulteriori dettagli in merito, consulta l’articolo di Mark.) Entrambe queste promozioni sono disponibili fino a esaurimento scorte, quindi contatta il tuo negozio e chiedi informazioni.

Allo stesso modo, nella giornata del Prerelease puoi anche acquistare i mazzi Planeswalker. Che tu partecipi o meno all’Open Dueling, puoi prenderne uno e gettarti nella mischia!

Le meccaniche di Eldraine

Il Trono di Eldraine include alcune meccaniche inedite. Ne ho già citate alcune qui, ma per un ulteriore approfondimento consulta l’articolo dedicato (o le note di release), che dovrebbe fornire una risposta a tutti i tuoi dubbi.

Una terra magica

A mio parere, Il Trono di Eldraine è una delle espansioni più belle che abbiamo mai creato. Ogni singola carta è intrisa di elementi narrativi, l’esperienza di gioco è fantastica e, grazie all’iniziativa “buste divertenti”, potrai ottenere alcune delle carte più straordinarie della storia di <i>Magic</i>.

E al Prerelease avrai la possibilità di immergerti in tutto questo senza attendere oltre!

Quindi, chiedi i dettagli al tuo negozio di zona, scorri la Galleria Immagini delle Carte e preparati a un divertimento unico!

Hai ulteriori dubbi o domande? Non esitare a scrivermi! Mi interessa sempre conoscere le opinioni dei giocatori. Puoi contattarmi inviandomi un tweet, un messaggio su Instagram, una domanda su Tumblr o anche un’e-mail.

Ti auguro un viaggio fantastico in questo mondo inesplorato, buon divertimento su Eldraine!

— Gavin
E-mail: BeyondBasicsMagic@gmail.com
Instagram: GavinVerhey
Tumblr: GavInsight
Twitter: @GavinVerhey

Latest Feature Articles

FEATURE

17 Maggio 2022

Collezionare Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Max McCall

Nota dell’editore: Volevamo chiarire che la carta Il Senza Volto non presenta i trattamenti foil in rilievo o foil tradizionale. Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate è il c...

Learn More

FEATURE

17 Maggio 2022

Anteprima dei prodotti di Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Harless Snyder

Piacere di conoscerti, viandante! Dopo una lunga giornata di esplorazione nei dungeon, ti dirigi alla città più vicina per un po’ di meritato riposo. Nonostante il giorno sia cominciato ...

Learn More

Articoli

Articoli

Feature Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All