Un-Tesoro Mai Visto 2: Electric Bugaloo

Posted in Making Magic on 10 Novembre 2014

By Mark Rosewater

Working in R&D since '95, Mark became Magic head designer in '03. His hobbies: spending time with family, writing about Magic in all mediums, and creating short bios.

L'anno scorso ho scritto un articolo in cui vi ho fatto scoprire alcuni aspetti di un'espansione di Magic che non è mai stata stampata: Unglued 2. Fate però attenzione a non confonderla con Unhinged. Unglued 2 era un'espansione comica a bordo argentato dalla pubblicazione prevista due anni dopo Unglued, ma è stata messa da parte e non è mai stata ripresa. I lavori sull'espansione sono comunque andati avanti, fino ad avere il file delle carte completo e addirittura illustrazioni accreditate.

Il primo articolo è stato di successo, quindi ho deciso di dargli un seguito. Ricordatevi che molte parti di questo file sono state utilizzate per Unhinged, quindi il resto è composto da materiale giocato in tematiche che non sono state utilizzate oppure idee che abbiamo deciso di non proseguire sei anni dopo. Dopo questa introduzione, è ora di vedere le carte. Rammentate anche che questo lavoro è stato realizzato molti anni fa e che le strutture e le regole erano un po' diverse. Vi ho lasciato i testi delle carte nella versione originale, per farvi conoscere le carte nel loro ambiente naturale.

Inner Child

Inner Child | Illustrazione di Edward P. Beard, Jr.

CW01_U2
Inner Child
1W
Creatura – Spirito
1/1
Fai conoscere qualcosa di te che un altro giocatore non conosce: Inner Child ha volare e attacco improvviso fino alla fine del turno.
T: Ottieni un voto addizionale. Gioca questa abilità solo dopo che è stata richiesta una votazione, prima dell'inizio delle votazioni.

Questo progetto è un ottimo esempio di carta che cerca di avere due effetti che non hanno un legame. La prima abilità aveva un carattere più sociale, in quanto spingeva i giocatori a condividere informazioni tra loro. Quando ho rispolverato questa idea in Unhinged per una carta chiamata Moniker Mage, l'ho modificata in modo che le informazioni date potessero essere utilizzate contro il giocatore in un momento successivo, se l'avversario fosse riuscito a ottenere una copia della carta.

La seconda abilità era legata a una meccanica di votazioni presente nell'espansione. Il problema era che le due meccaniche non avevano alcun legame tra loro. Molto probabilmente la seconda abilità mi è piaciuta e ho deciso di riciclarla per una comune bianca. Non c'erano scelte ideali, quindi ho optato per una carta che non avesse un testo troppo lungo. Mi piace pensare di esser migliorato nel mio lavoro in questi anni.

Keeper of Ipecac

Keeper of Ipecac | Illustrazione di Kaja Foglio

Keeper of Ipecac
1W
Creatura – Chierico
1/3
T: La prossima volta che ricevi un segnalino veleno in questo turno, previeni quel segnalino.

Come vi ho spiegato nell'articolo precedente su Unglued 2, il veleno aveva un ruolo importante in questa espansione. Questa carta è stata una di quelle create apposta per contrastare gli effetti del veleno. Notate che (come quando ho ripresentato i segnalini veleno in Cicatrici di Mirrodin) non volevo che i giocatori avessero la possibilità di rimuovere i segnalini veleno una volta ricevuti, ma questa carta permetteva di evitare di riceverli. Questa carta era per vari aspetti un Guaritore Bianco (una creatura dell'espansione Alpha che poteva essere tappata per prevenire 1 danno) ma, dato che l'espansione aveva delle magie non creatura per assegnare segnalini veleno (alcuni effetti agivano anche su se stessi), aveva pochi altri utilizzi.

White Sale

White Sale | Illustrazione di Quinton Hoover

RW03_U2
White Sale
WWW
Incantesimo
Quando White Sale entra in gioco, lancia un dado a sei facce. Tutte le magie hanno un costo di X, dove X è il risultato del lancio, invece del loro costo di mana normale.

Quando rivedo queste carte mi chiedo sempre da dove siano venuti fuori questi progetti. Questa carta si basava ovviamente su un modo diverso di utilizzare i dadi. Si tratta di una carta bianca pittoresca e sembra proprio una carta speciale su cui costruire un mazzo. Mi piace il fatto che ci obblighi a riflettere bene sul modo in cui la potremmo utilizzare. Possiamo notare dalle diverse carte che prevedono l'uso di dadi che, in quel periodo, sembra che io considerassi i dadi come un ottimo metodo per creare effetti difficili da prevedere.

There's No Folk Like Merfolk

Cantantes bajo la marea | Art by Scott M. Fischer

CU01_U2
There's No Folk Like Merfolk
1U
Creatura – Tritone
2/2
Quando There's No Folk Like Merfolk entra in gioco, scegli una parola con almeno quattro lettere.
All'inizio del tuo mantenimento, nomina un film il cui titolo contenga la parola scelta. Se non lo fai, sacrifica There's No Folk Like Merfolk.

Questa è un'altra tematica basata sull'inclusione nelle espansioni Un- di mini giochi diversi. L'idea di un mini gioco diverso è basata sull'obbligo da parte della carta di partecipare a un passatempo per poterla utilizzare. Questa carta ci obbliga a giocare a un gioco che era per me abituale quando ero a Hollywood. Dobbiamo scegliere una parola e poi dobbiamo trovare dei titoli di film che la contengano. Per evitare di scegliere parole come "il" o "la", il gioco obbligava a scegliere una parola con almeno quattro lettere. Il titolo della carta è un gioco di parole di una vecchia espressione di Hollywood: "There's no folk like show folk".

Jeopardy

Jeopardy | Illustrazione di Phil Foglio

RU06_U2
Jeopardy
2U
Incantesimo
I giocatori possono usare solo frasi sotto forma di domande.
Alla fine del turno di ogni giocatore, ogni giocatore che non ha usato solo domande in quel turno riceve due segnalini veleno.

La maggior parte delle carte che vi ho presentato non è stata utilizzata nell'espansione Unhinged. Questa è un'eccezione. La meccanica di questa carta si basa su un gioco chiamato Questions, che ho scoperto dall'opera Rosencrantz and Guildenstern Are Dead di Tom Stoppard. In questo gioco, i giocatori parlano tra loro usando solo domande. I giocatori non possono ripetere le domande già usate, fare domande retoriche o porre domande illogiche. Il primo giocatore che utilizza una frase che non è una domanda dà un punto all'avversario. Un giocatore vince quando arriva a quattro punti. Questo gioco è noto anche con il nome Questions Tennis e il punteggio utilizzato è a volte quello del tennis.

In Unglued 2 questa carta era un incantesimo. Quando la carta è stata recuperata per Unhinged, è stata modificata da incantesimo a creatura e questo è stato il risultato:

L'illustrazione contiene personaggi della Saga Cavalcavento, quindi è risultata un po' datata (nonostante alcuni personaggi di Cavalcavento fossero presenti in Unhinged). Ho deciso inoltre che la carta avrebbe cambiato proprietario invece di assegnare segnalini veleno (vi ricordo che Unhinged non prevedeva l'uso del veleno). Questo è il mio racconto divertente su questa carta:

Unglued è stata stampata solo in inglese, mentre il piano era di produrre Unglued 2 in inglese e in giapponese. Dato che sarebbe stato necessario tradurre l'espansione in giapponese, ho inviato al traduttore (una persona di nome Ron Foster, ora collega del gioco organizzato) l'elenco delle carte e lui mi ha risposto con una lunga serie di commenti. Mi è stato detto che la carta Jeopardy non avrebbe avuto alcun senso in giapponese, dato che il gioco non esiste in Giappone e il riferimento sarebbe andato perso. Per chi non è appassionato di Jeopardy, rammento che è un gioco che obbliga i partecipanti a fornire risposte sotto forma di domande.

Card Shark

Card Shark | Illustrazione di Randy Elliot

SU01_U2
Card Shark
2U
Creatura – Tritone
1/1. Volare
1/3. U Stappa Card Shark.
6/3. Volare
1/1. Volare
3/3. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
0/1. T: Card Shark infligge 1 danno a una creatura o a un giocatore bersaglio.
2/2. Card Shark non può essere bloccato.
1/4. 1U Una creatura bersaglio ha volare fino alla fine del turno.
1/1. U, Sacrifica Card Shark: Pesca una carta.
1/1. U, Sacrifica Card Shark: Pesca una carta.
0/1. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
3/3. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
1/4. 1U Una creatura bersaglio ha volare fino alla fine del turno.
0/1. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
1/3. U Stappa Card Shark.
6/3. Volare
0/1. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
0/1. T: Card Shark infligge 1 danno a una creatura o a un giocatore bersaglio.
1/1. U, Sacrifica Card Shark: Pesca una carta.
2/2. Card Shark non può essere bloccato.
2/1
3/3. U Fai tornare Card Shark in mano al proprietario.
1/3. U Stappa Card Shark.
2/1
0/1. T: Card Shark infligge 1 danno a una creatura o a un giocatore bersaglio.
1/4. 1U Una creatura bersaglio ha volare fino alla fine del turno.
2/1
1/1. Volare
2/2. Card Shark non può essere bloccato.
6/3. Volare

La volta scorsa vi ho spiegato che Unglued 2 avrebbe avuto carte con effetti da scoprire. Vi ho già presentato una stregoneria e oggi vi presento una creatura. Ogni carta con effetti da scoprire ha tre righe, per rappresentare che sono permessi tre utilizzi. Ognuna ha dieci versioni diverse, in modo da non far sapere ai giocatori la versione che hanno a disposizione. Abbiamo progettato le carte in modo che la scoperta di una riga non faccia capire con certezza quale versione delle dieci sia. Ovviamente, una volta scoperte due righe, i giocatori che si ricordano tutte le versioni potranno dedurre la terza riga.

L'idea alla base delle carte da scoprire era la creazione di varianza attraverso un metodo casuale non convenzionale. Abbiamo anche valutato seriamente la possibilità di avere una gomma in ogni busta. Come potete vedere, Unglued 2 prevedeva di spingerci oltre i limiti in molti modi diversi. Il piano era di realizzare una produzione di prova per verificare che la tecnologia funzionasse in maniera corretta sulle carte di Magic, ma il progetto venne messo in pausa prima di questa produzione iniziale.

Endangered Species Act

Endangered Species Act | Illustrazione di Randy Gallegos

UB03_U2
Endangered Species Act
B
Stregoneria
Indici una votazione. Se la votazione ha successo, rimetti in gioco tutte le carte creatura da tutti i cimiteri. Ogni giocatore ha a disposizione un voto e un secondo voto addizionale se ha 5 o meno creature nel suo cimitero. Una votazione ha successo se la maggioranza vota a favore.

Nell'articolo precedente relativo ad Unglued 2 vi ho presentato una carta che interagiva con le carte che prevedevano votazioni. Ciò che non vi avevo fatto vedere erano le carte che prevedevano queste votazioni. Ognuna porta a una votazione e assegna voti addizionali ad alcuni giocatori in base a determinati criteri. Gli effetti erano di solito vantaggiosi per i giocatori ma, dato che erano a favore di tutti, sarebbero stati meno vantaggiosi per alcuni, spingendo quindi alcuni giocatori a votare contro. Questa serie di carte basate sulle votazioni mi era venuta in mente quando Shawn mi aveva chiesto se io avessi consigli su meccaniche per Conspiracy .

Questa carta mi piace molto. È studiata per avere un forte impatto e sicuramente rende alcuni giocatori più contenti di altri, se ha successo. La mia unica critica è che questo effetto sembra troppo forte a livello delle non comuni. Senza considerare le altre carte, la preferirei rara. So che questa carta faceva parte di un ciclo di non comuni previsto per il Limited, per cui è stata prodotta non comune.

Phyrexian Librarian

Phyrexian Librarian | Illustrazione di Kev Walker

RB01_U2
Phyrexian Librarian
1BB
Creatura – Torturatore
2/2
Volare
Ogniqualvolta uno dei tuoi avversari nomina una carta di Magic che si trova in gioco o è appena stata giocata, quel giocatore riceve un segnalino veleno.

Questa è una carta in stile Unhinged. Quando abbiamo dovuto comporre Unhinged, ho chiesto al team di progettazione di esaminare Unglued 2 per scoprire cosa avremmo potuto recuperare. Meccanicamente questa carta non aveva senso, dato che Unhinged non prevedeva l'uso del veleno, ma il nome e l'illustrazione erano semplicemente troppo belli per essere scartati, quindi ho progettato una carta nuova per il concetto del Phyrexian Librarian. Notate che questa carta, che danneggia i giocatori che pronunciano determinate parole, è precorritrice della meccanica "gotcha".

Rutabaga of the Night

Rutabaga of the Night | Illustrazione di Heather Hudson

RB04_U2
Rutabaga of the Night
2BB
Creature – Ortaggio
*/*
Volare, attacco improvviso, rapidità
All’inizio del tuo mantenimento, ottieni un segnalino veleno.
La forza e la costituzione di questa creatura sono pari al numero di segnalini veleno del suo controllore.
2BB: Rimetti in gioco questa creatura. Attiva questa abilità solo durante il tuo mantenimento e solo se questa creatura è nel tuo cimitero.

Questa carta è uno degli ortaggi viventi dell'espansione. Come tutti gli altri ortaggi animati, questa carta era legata al veleno, nonostante assegnasse veleno al controllore e non all'avversario. Per chi non se ne sia reso conto, questa carta è una parodia di un'altra carta di Mirage:

Rutabaga of the Night ha un effetto legato a un concetto che abbiamo esplorato in Cicatrici di Mirrodin e poi abbandonato: dare un vantaggio nel caso si abbiano segnalini veleno. Il motivo per cui abbiamo abbandonato quest'idea è che avrebbe creato difficoltà nella scelta se avvelenare l'avversario. Abbiamo ritenuto più appropriato costruire un'espansione che stimolasse un determinato comportamento invece di portare i giocatori a cercare di indovinare continuamente che scelte devono compiere.

What the…?!

What the…?! | Illustrazione di Randy Gallegos

RR02_U2
What the…?!
RRRR
Istantaneo
Fino alla fine del turno, aggiungi tre a tutti i numeri (in cifre o parole) presenti in tutti i riquadri di testo. (Per esempio, tutti gli 1 e gli "uno" diventano 4 e "quattro".)

Per anni ho cercato di ottenere effetti di cambio di numero sulle carte a bordo nero, ma il team di sviluppo mi ha sempre ostacolato perché... perché, in effetti, penso che sia una strada rischiosa da percorrere. Non sono neanche sicuro che le regole considerino equivalenti la cifra "1" e la parola "uno". Però nel mondo dal bordo argentato tutto è possibile! Quando ho lavorato su Unhinged, penso di aver deciso che questa carta sarebbe stata eccessiva e ho creato Look at Me, I'm R and D come versione ridotta. Look at Me, I'm R and D permette di ottenere numeri inferiori, quindi può essere utilizzata per limitare la forza dell'avversario, diversamente da What the…?!.

Un ultimo commento. Uno degli aspetti che ho sempre apprezzato delle espansioni Un- è il desiderio di avere molta punteggiatura nei nomi. Su questa carta sono presenti punti di sospensione, un punto esclamativo e anche un punto interrogativo!

Udder Madness

Udder Madness | Illustrazione di Ron Spencer

RR05_U2
Udder Madness
2RR
Incantesimo
Alla fine del turno di ogni giocatore, ogni giocatore lancia un dado a sei facce. (In caso di pareggio si tira di nuovo finché non c'è un vincitore.) Il vincitore del lancio gioca il turno successivo.

Il normale Magic a bordo nero ha incantesimi rossi rari che aggiungono una componente di caos. Le espansioni a bordo argentato devono quindi fare di meglio. Esistono due motivi per cui questa carta non è stata aggiunta ad Unhinged. Per prima cosa, Unhinged non prevedeva lanci di dadi. Poi, questa carta si è dimostrata troppo forte in un mazzo con quattro copie di Goblin Bookie (una creatura rossa di Unglued che permette di ripetere i lanci di dado).

Santawar Elves

Santawar Elves | Illustrazione di Anson Maddocks

CG01_U2
Santawar Elves
3G
Creatura – Elfo
2/2
2G,T: Scegli e lancia un dado a sei facce. Se ottieni 6, sacrifica la creatura. Altrimenti, la creatura prende +X/+X fino alla fine del turno, dove X è il numero ottenuto.

L'idea alla base di questa carta è il fatto che nella cultura pop esistano diversi tipi di elfi. Non sarebbe quindi divertente prendere un elfo di Magic (un elfo di Llanowar) e trasformarlo in un tipo diverso di elfo? Dopo aver pensato alle varie possibilità (un elfo che cucina biscotti, un elfo che ripara le scarpe rotte di notte, ecc.), ho scelto gli elfi di Babbo Natale.

La meccanica di questa carta si basa sul lancio di un dado a sei facce. Esistono due motivi per cui questa carta non è stata aggiunta ad Unhinged. Per prima cosa, come vi ho detto poco fa, Unhinged non prevedeva lanci di dadi. Poi, questa carta sarebbe risultata troppo simile a Free-Range Chicken di Unglued. Ciò che non mi ricordo è il motivo per cui io non abbia utilizzato il concetto e l'illustrazione della carta per creare una carta nuova.

Broccoli

Broccoli | Art by Mark Poole

UG01_U2
Broccoli
1G
Creature – Ortaggio
1/1
Ogniqualvolta questa creatura infligge danno a un giocatore, lancia un dado a sei facce. Se ottieni 1, 2 o 3, quel giocatore riceve un numero di segnalini veleno pari al risultato del dado.

Questo è uno dei concetti di carte più discussi dell'espansione. Tutte le creature che interagiscono con il veleno sono ortaggi animati. Il verde e il nero ne hanno la maggiore percentuale, dato che il veleno è da sempre stato associato principalmente al verde e al nero. Mi sarebbe piaciuto che una delle carte fosse un semplice ortaggio, non animato. Da qui l'idea di Broccoli. Broccoli è stata scelta, per chi è interessato, per il suo stato emblematico di ortaggio che i ragazzi si rifiutano di mangiare.

Vi ricordo che mi sono occupato io della creazione dei concetti di Unglued 2. Quindi ho realizzato Broccoli e ho richiesto l'illustrazione. Quando ho ricevuto l'illustrazione, le persone la guardavano e mi chiedevano che cosa fosse. Io mostravo loro la carta e loro si mettevano a ridere oppure rispondevano "Non è una creatura". Più ricerche facevo, più mi rendevo conto che la carta era estremizzante. Le persone la trovavano molto divertente oppure per nulla divertente. In generale, vogliamo avere elementi polarizzanti ogni tanto, quindi ho deciso di approvarla. L'espansione non è mai stata pubblicata, quindi non ho mai potuto vedere la reazione del pubblico.

Sheep Cloning

Sheep Cloning | Illustrazione di Ron Spencer

UG03_U2
Sheep Cloning
2GG
Stregoneria
Lancia un dado a sei facce. Poi lancia altrettanti dadi. Metti in gioco un numero di pedine creatura pecora 0/1 verdi pari a quel numero.

In Unglued abbiamo realizzato carte pedina. Una delle pedine che desideravo realizzare era la pedina Pecora per la carta Ovinomante (di Visioni). Per poterlo fare, avevo tuttavia bisogno di una carta di Unglued che utilizzasse pedine Pecora, quindi ho creato Flock of Rabid Sheep.

Ho deciso che le pedine Pecora avrebbero dovuto far parte di un'espansione Un- e ho aggiunto questa carta. In retrospettiva, non so come mai io abbia scelto di crearle 0/1 quando le pecore rabbiose erano 2/2 (d'accordo, è la mia immaginazione che le rende rabbiose). Inoltre, la carta è complicata per l'effetto che crea. Se dovessi crearla di nuovo, penso che farei lanciare un dado a sei facce e poi lanciare altrettanti dadi a sei facce per determinare il numero delle Pecore. In questo modo si otterrebbe un sacco di pedine Pecora 0/1 da poterci effettivamente costruire un mazzo intorno.

Iron Man

Iron Man | Illustrazione di Matthew Wilson

CA01_U2
Iron Man
5
Creatura Artefatto
6/4
Travolgere
Quando Iron Man viene messo nel cimitero, fai a pezzi questa carta e rimuovi i pezzi dal gioco.

Questo è un altro scherzo di Magic che non ha superato la prova del tempo. Una volta esisteva un formato chiamato Iron Man Magic, in cui ogni carta che stava per andare nel cimitero veniva invece fatta a pezzi. Ciò significa che ogni magia veniva strappata dopo essere stata lanciata e ogni permanente distrutto nel gioco veniva distrutto anche nella vita reale. Ho realizzato questa creatura (a) affinché sopravvivesse alcune partite e (b) essendo io un grande appassionato di fumetti, volevo una carta chiamata Iron Man. Vi ricordo che, a quel tempo, la maggior parte delle persone non sapeva chi fosse Iron Man.

Il motivo per cui questa carta non è stata aggiunta ad Unhinged, oltre al fatto di "essere datata", era la ricerca di mercato che abbiamo fatto per Unglued. Quali sono state le due carte più odiate, secondo questa ricerca di mercato? Blacker Lotus e Chaos Confetti. Queste due carte erano le due più odiate, con un grande margine su tutte le altre.

Gli addetti alla ricerca di mercato mi hanno detto di aver confrontato tutti i dati raccolti su queste due carte e non hanno trovato alcuna correlazione tra i motivi per cui fossero così detestate. Non era l'illustrazione, non era il nome, non era il testo narrativo. Mi ricordo di aver sorriso quando mi hanno riportato queste conclusioni. La mia risposta è stata "Dovreste leggere il testo di regole".

The Other Spatula of the Ages

The Other Spatula of the Ages | Illustrazione di Melissa A. Benson

UA02_U2
The Other Spatula of the Ages
4
Artefatto
4,T: Fai tornare questa carta e tutte le carte non Unglued diverse dalle terre base in mano ai proprietari.

Unglued aveva la carta seguente:

Ho deciso che sarebbe stato divertente creare una carta da associarle. Spatula of the Ages permetteva di mettere sul campo di battaglia le carte Un- dalla mano. La carta associata aveva un effetto opposto (più o meno). Faceva tornare tutte le carte non Un- non terra in mano ai proprietari. Notate che il testo di regole implica che tutte le espansioni Un- sarebbero state le espansioni Unglued. In quel momento l'idea era di inserire la parola Unglued in ogni titolo, come un film. Unglued 2: Il Seguito Obbligatorio, Unglued Colpisce Ancora, Il Figlio di Unglued, Unglued: Capitolo Finale, Unglued: Un Nuovo Inizio, ecc.

Illusionary Masking Tape

Illusionary Masking Tape | Illustrazione di Mark Brill

RA01_U2
Illusionary Masking Tape
4
Artefatto
Tieni a faccia in giù tutte le carte che controlli in gioco.
Ogniqualvolta una carta che controlli viene tappata, attivata, attacca o blocca, rivelala. Rimetti quella carta a faccia in giù alla fine del turno.

Questa carta è antecedente alla meccanica metamorfosi. In questo periodo, le carte a faccia in giù mantenevano le loro caratteristiche. L'avversario semplicemente non le conosceva fino al momento in cui avveniva un evento per cui erano importanti. Notate che l'avversario non le conosceva in ogni momento. Per come funziona questa carta, potrebbe presentarsi la situazione seguente:

Avversario: Fulmine sulla tua creatura a faccia in giù.

Noi: D'accordo.

Avversario: E quindi?

Noi: Le hai inflitto 3 danni.

Avversario: È morta?

Noi: No.

Col senno di poi, la carta sarebbe probabilmente dovuta essere rivelata nel momento in cui veniva bloccata invece del momento in cui attaccava, dato che la parte divertente era obbligare l'avversario a compiere scelte senza sapere cosa aspettarsi. Ora, per chiarezza, le regole definiscono che tutte le carte a faccia in giù sono creature 2/2 incolori.

Pet Cemetery

Pet Cemetery | Illustrazione di Todd Lockwood

RL01_U2
Pet Cemetery
Terra
T, nomina il tipo di creatura di ogni creatura che hai ripreso in mano dal cimitero in questa partita: Riprendi in mano dal tuo cimitero una carta bersaglio di un tipo.

Anche questa carta creava un gioco. Pet Cemetery è basata su un gioco chiamato I Went on a Trip. In questo gioco, la prima persona nomina un oggetto che ha portato in viaggio il cui nome inizia con la A. La persona successiva ripete il nome dell'oggetto A e aggiunge un oggetto che inizia con la B. Il processo continua finché qualcuno non si dimentica l'intero elenco. Pet Cemetery obbliga il controllore a ricordare tutti i tipi di creatura che ha ripreso in mano in precedenza.

Questo è un altro progetto che sembrava bello come concetto, ma che presentava alcuni difetti. Per prima cosa, il motivo per cui i giochi di memoria sono belli è il fatto che, prima o poi, bisogna ricordarsi più informazioni di quanto si sia in grado, mentre una partita di Magic non dura abbastanza da creare un elenco così difficile da ricordare. L'elenco non è lungo neanche se riprendiamo in mano molti tipi di creatura diversi. La maggior parte delle volte, questa carta ci permette di riprendere in mano sempre la stessa creatura, rendendo molto semplice ricordarsi il tipo. Inoltre, la carta non ha neanche un effetto negativo nel caso in cui non ci ricordiamo. L'effetto che questa carta avrebbe dovuto avere era di obbligare a sacrificarla nel caso non fossero state seguite le sue istruzioni. Questo è, per esempio, il modo in cui molte delle carte che creano giochi come Toy Boat o Phyrexian Librarian di Unhinged funzionano.

Un-Saluto a Tutti

Spero che questa seconda occhiata ad Unglued 2 sia stata di vostro gradimento. In questa espansione erano presenti un sacco di carte divertenti che, purtroppo, non sono mai state stampate, quindi sono contento di poterle condividere qui con voi. Come sempre, sono molto interessato alle vostre opinioni; potete mandarmi una mail o contattarmi attraverso uno dei miei social media (Twitter, Tumblr, Google+, Instagram).

Ci rivediamo tra sette giorni, quando intervisterò i colori dei Mardu.

Nel frattempo, che possiate dare un'occhiata alle vostre vecchie opere che non hanno mai visto la luce.


"Drive to Work #172—Lessons Learned, parte 6"

Nell'ultimo podcast, ho continuato una serie che ho chiamato "Lessons Learned", nella quale vi parlo degli insegnamenti ottenuti dalla progettazione di Cicatrici di Mirrodin. Ho talmente tanti insegnamenti che sono stati necessari due interi podcast per raccontarveli tutti. Questo è il secondo podcast.

"Drive to Work #173—Bianco-Blu"

Questo podcast da inizio a una serie in dieci parti sulle coppie di colori. La prima coppia è bianco-blu.

Latest Making Magic Articles

MAKING MAGIC

18 Gennaio 2021

L'alba di un mondo vichingo, parte 2 by, Mark Rosewater

La scorsa settimana, ho iniziato a raccontarvi la storia della progettazione di Kaldheim. Ho impostato il racconto in modo da suddividerlo negli otto argomenti che abbiamo definito durant...

Learn More

MAKING MAGIC

11 Gennaio 2021

L'alba di un mondo vichingo, parte 1 by, Mark Rosewater

Benvenuti al mio primo articolo di anteprima di Kaldheim. Nell’articolo di oggi e nella seconda parte della prossima settimana vi racconterò la storia della progettazione e vi farò vedere...

Learn More

Articoli

Articoli

Making Magic Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All