Meccaniche di Strixhaven: Scuola dei Maghi

Posted in Feature on 25 Marzo 2021

By Matt Tabak

Senior editor. Game designer. Writer. Bon vivant. Matt wears many hats inside Magic R&D, but they're hard to see as he's so tall.

Mentre ti prepari a esplorare l’Università di Strixhaven sul mondo di Arcavios, ti sorgeranno alcune domande. Magari le stesse domande che gli studenti del nostro mondo si pongono ogni semestre: in cosa mi specializzerò? Devo davvero seguire le lezioni del mattino? Quali sono gli strumenti migliori per sbarazzarmi dei miei nemici? Per le prime due temo di non poterti aiutare, ma la terza è più nelle mie corde. Prendi posto. Il corso propedeutico sulle meccaniche di Strixhaven sta iniziando.

Insegnamenti appresi

Qui a Strixhaven non ci sono solo i flirt, le lotte con i compagni di classe, gli allenamenti di Torre del mago e le prepotenze dei supervisori. Qualche ora a settimana è davvero dedicata all’insegnamento, come dimostra la nuova azione definita da parola chiave apprendere.

Primo Giorno di Lezione

Se una magia o un’abilità ti permette di apprendere, hai due scelte (beh, tecnicamente tre, ma ne parleremo dopo). La tua prima scelta è scartare una carta e poi pescarne una nuova. È un ottimo modo di migliorare la tua mano, scambiando terre extra o carte inutili nella speranza di trovare ciò di cui hai bisogno.

E se invece ciò che cerchi non è nel tuo grimorio? La tua seconda scelta è rivelare una carta Lezione che possiedi al di fuori della partita e aggiungerla alla tua mano. Lezione è un nuovo tipo di magia, che compare su istantanei e stregonerie come l’Anatomia Estesa.

Anatomia Estesa

L’ampia gamma di carte Lezione rappresenta la varietà di specializzazioni disponibili. Generazione di pedine, rimozione, pescata... Se è una disciplina insegnata a Strixhaven, probabilmente esiste la corrispondente carta Lezione. Se giochi con le regole da torneo, “al di fuori della partita” significa nel tuo sideboard. Nelle partite amatoriali, invece, “al di fuori della partita” significa nella tua collezione. In ogni caso, le Lezioni rappresentano un arsenale accademico che può prepararti a una varietà di situazioni. Puoi anche includere le Lezioni nel tuo mazzo principale, come faresti per qualsiasi istantaneo o stregoneria.

La terza scelta che hai quando apprendi è non fare niente. Tutto è opzionale. Non succederà spesso, ma magari non hai più Lezioni, quindi avevi deciso di scartare, ma nel frattempo è successo un imprevisto, una cosa tira l’altra e ora devi apprendere, ma la tua mano è vuota ed è tutto molto imbarazzante ed è meglio non parlarne mai più, ok?

Artemagica

Le Lezioni sono solo alcune delle magie istantaneo e stregoneria che lancerai e copierai durante il tuo soggiorno a Strixhaven. Gli effetti di queste magie sono certamente impressionanti, ma le nuove abilità artemagica porteranno ulteriori ricompense. Ecco la Matricola Entusiasta.

Matricola Entusiasta

Artemagica è una parola per definire un’abilità, utilizzata per identificare abilità innescate che ti concedono dei benefici ogni volta che lanci o copi una magia istantaneo o stregoneria. Ad esempio, diciamo che lanci una magia stregoneria. +1/+0. Poi rispondi lanciando una magia istantaneo che copia quella stregoneria. +1/+0. La magia istantaneo si risolve e copia la stregoneria. +1/+0. O magari trovi il modo di copiare una magia istantaneo o stregoneria più volte! Poche gocce di pioggia possono diventare una tempesta molto rapidamente.

Il bonus +1/+0 della Matricola Entusiasta non è male, ma diciamoci la verità... a volte hai bisogno di qualcosa di più forte. Scusi, Professore?

Arcimago Emerito

I bonus di artemagica sono tutti diversi e le carte con questa abilità possono fornire sostegno a un’ampia varietà di mazzi e stili di gioco... sempre che ti dedichi con diligenza allo studio degli arcani (no, non quegli Arcani) e ti assicuri di avere una buona selezione di magie istantaneo e stregoneria a portata di mano.

Egida

I maghi sono spesso in disaccordo, ma ciò che li accomuna è l’odio per chi tocca le loro cose. Ora chi tocca le tue cose la pagherà cara, con l’introduzione della una nuova parola chiave sempre attuale egida. Le parole chiave sempre attuali sono quelle presenti in tutte le espansioni, come volare e travolgere. D’ora in poi, egida comparirà anche al di fuori delle prestigiose mura di Strixhaven.

So che ti fidi di me, ma lascerò che gli esperti ti spieghino l’importanza di egida.

Acrobata della Cascata

Egida è un’abilità innescata. Ogniqualvolta un permanente con egida diventa bersaglio di una magia o di un’abilità controllata da un avversario, neutralizza quella magia o quell’abilità a meno che il suo controllore non paghi il costo indicato dopo la parola “egida”. Quel costo può essere in mana, punti vita o qualsiasi altra cosa che possa essere usata come costo. È importante notare che qualsiasi magia o abilità controllata da un avversario può essere influenzata da egida. Questo include le magie Aura, le abilità innescate e qualsiasi altra cosa che bersagli un permanente con egida. Tuttavia, le magie e le abilità che non usano la parola “bersaglio” non faranno innescare egida.

Carte bifronte modali

Non ricordo neanche più l’ultima espansione di Magic senza carte bifronte modali, ma sono divertenti, quindi perché farne a meno? Si tratta di una variante delle carte bifronte ormai-per-niente-nuova-ma-forse-per-alcuni-sì. Invece di trasformarsi, queste carte ti permettono di giocare uno dei due lati.

Plargg, Decano del Caos
Augusta, Decana dell’Ordine

Ognuna delle cinque accademie di Strixhaven include una carte bifronte modale con i suoi due decani. Nell’espansione sono presenti anche altre carte bifronte modali. Quasi tutte mostrano la dualità delle cinque accademie. E, ovviamente, ci sono delle sorprese in serbo.

Le regole per le carte bifronte modali non sono cambiate: quando le lanci, scegli quale lato lanciare. Lo stesso vale quando giochi il lato terra di una carta bifronte modale, anche se non sono presenti carte con questa caratteristica nell’espansione. Se ne metti una sul campo di battaglia senza giocarla o lanciarla, avrai il lato frontale, ma solo se il lato frontale può effettivamente entrare nel campo di battaglia. Se il lato frontale è un istantaneo o una stregoneria, non può essere messo sul campo di battaglia in questo modo.

Per scoprire altri dettagli sulle interazioni più complesse delle carte bifronte modali, fai riferimento alle Note di release di Strixhaven, in arrivo prossimamente, oppure dai un’occhiata alle Note di release di Kaldheim o di Rinascita di Zendikar per una panoramica generale.

Latest Feature Articles

FEATURE

23 Maggio 2022

Meccaniche di Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Jess Dunks

L’amatissima avventura di Dungeons & Dragons torna su Magic ancora una volta, con Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate. Questa espansione rivisita una delle ambientazion...

Learn More

FEATURE

17 Maggio 2022

Collezionare Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate by, Max McCall

Nota dell’editore: Volevamo chiarire che la carta Il Senza Volto non presenta i trattamenti foil in rilievo o foil tradizionale. Leggende di Commander: Battaglia per Baldur’s Gate è il c...

Learn More

Articoli

Articoli

Feature Archive

Desideri maggiori informazioni? Esplora gli archivi e naviga tra migliaia di articoli su Magic a cura dei tuoi autori preferiti.

See All